Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità

Seguici sui Social
Privacy Policy Cookie Policy


Coronavirus

LAsl di Salerno sospende tutte le attività: resta solo oncologia

L’Asl di Salerno sospende tutte le attività ad eccezione di quelle d’urgenza e oncologia. La comunicazione è stata inviata nella giornata di ieri, al direttore generale Mario Iervolino e al direttore sanitario Ferdinando Primiano.

Pubblicato

in



L’Asl di Salerno sospende tutte le attività ad eccezione di quelle d’urgenza e oncologia. La comunicazione è stata inviata nella giornata di ieri, al direttore generale Mario Iervolino e al direttore sanitario Ferdinando Primiano.

E fa seguito alla disposizione del 5 ottobre della Direzione Generale per la Tutela della Salute della Regione Campania, che dava indicazioni di “limitare e/o sospendere temporaneamente le attività ambulatoriali e di elezione programmata, anche attraverso accorpamenti e processi di razionalizzazione che vedono interessate le unità operative rientranti nella medesima area funzionale”.

Non solo. Ma vi è anche una ulteriore disposizione dell’Unità di Crisi Regionale che e ribadisce che occorre procedere alla sospensione dal 16 ottobre e fino a nuova disposizione dei “ricoveri programmati sia medici che chirurgici nella misura utile al raggiungimento della maggiore domanda assistenziale, fatti salvi i ricoveri con carattere di urgenza non differibili e quelli per pazienti oncologici ed oncoematologici medici e chirurgici”.

Continua a leggere
Pubblicità

Caserta e Provincia

Il contagio straripa nel casertano: 4 morti e 576 nuovi casi. Positivo un tampone su 3

Pubblicato

in

Sono ancora numeri allarmanti quelli che arrivano dal report quotidiano dell’Asl di Caserta che segnala 576 nuovi casi su 1836 tamponi processati (pari al 31,3%) ed aggravati dai nuovi quattro decessi che vengono segnalati.

Due sono di persone residenti ad Aversa, gli altri a Lusciano e Marcianise. Purtroppo non si segnalano nuovi guariti, mentre gli attuali positivi schizzano a 4312 persone. Dati che destano molta preoccupazione quelli arrivati dall’Asl di Caserta sui contagiati delle ultime 24 ore. Sono 576 i nuovi positivi su 1836 tamponi processati. Quattro le persone decedute nelle ultime ore. In totale, gli attuali positivi in tutta la provincia di Caserta salgono a 4312. Dopo Marcianise e Orta di Atella, dichiarate zone rosse, altri sindaci sono preoccupati per la curva dei positivi che continua a salire ogni giorno. Come ad Aversa dove in 24 ore si sono registrati 50 nuovi casi portando il totale dei positivi a 277.

I nuovi positivi sono residenti ad Alife (3), Alvignano, Arienzo, Aversa (51), Baia e Latina, Caiazzo, Calvi Risorta (3), Cancello ed Arnone (4), Capodrise (8), Capua (4), Carinaro (6), Carinola (4), Casagiove (8), Casal di Principe (31), Casaluce (3), Casapesenna (6), Caserta (42), Castel Campagnano (2), Castel Campagnano (2), Castel Volturno (14), Cellole (4), Cervino (5), Cesa (16), Curti (2), Falciano del Massico (2), Formicola (2), Francolise (3), Frignano (6), Gioia Sannitica (2), Grazzanise (6), Gricignano d’Aversa (15), Lusciano (5), Macerata Campania (2), Maddaloni (29), Marcianise (41), Marzano Appio, Mondragone (6), Orta di Atella (32), Parete (4), Pastorano (3), Piedimonte Matese (5), Pietramelara (3), Pietravairano, Pignataro Maggiore, Portico di Caserta (4), Recale (4), Riardo (2), Roccamonfina, San Cipriano d’Aversa (16), San Felice a Cancello (30), San Marcellino (7), San Marco Evangelista (3), San Nicola la Strada (16), San Prisco, Santa Maria a Vico (22), Santa Maria Capua Vetere (9), Sant’Angelo d’Alife, Sant’Arpino (22), Sessa Aurunca (8), Succivo (5), Teano (6), Teverola (9), Trentola Ducenta (8), Vairano (5), Valle di Maddaloni, Villa di Briano (8), Villa Literno (13).

Continua a leggere
Pubblicità

DALLA HOME

Pubblicità

Iscriviti alla Newsletter

Inserisci la tua email:

Gestito da Google FeedBurner

Le Notizie più lette