Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità

Seguici sui Social
Privacy Policy Cookie Policy


Coronavirus

In Italia sfondato il muro dei 10mila casi giornalieri di positivi al Covid

Pubblicato

in



Superata quota diecimila casi nelle ultime 24 ore. Secondo i dati del Ministero della Salute i nuovi contagi da ieri in Italia sono 10.010 che portano a 107.312 il numero degli attuali positivi in Italia.

 

Ancora una crescita record dei nuovi casi positivi da coronavirus nelle ultime 24 ore: 10.010 (+1.206) con 150mila tamponi (-12mila). E’ quanto emerge dal bollettino odierno pubblicato dal ministero della Salute che registra anche 55 decessi (-28). La Regione con il maggior numero di casi e’ la Lombardia con 2.419, seguita dalla Campania con 1.261 e dal Piemonte con 821. Il numero degli attualmente contagiati sale a 107.312 di cui 6.178 ricoverati con sintomi (+382) e 638 in terapia intensiva (+52). Sono in isolamento domiciliare 100.496 pazienti mentre sono guarite o sono state dimesse 1.908 persone.

A trainare la crescita e’ sempre la Lombardia, in ulteriore aumento a +2.419, seguita da Campania (+1.261), Piemonte (+821), Lazio (+795) e Toscana (+755). I guariti nelle 24 ore sono 1.908 (ieri 1.899), per un totale di 247.872. Balzo del numero degli attualmente positivi, 8.046 in piu’ oggi (ieri 6.821), per un totale che come detto torna a superare i 100mila malati, il dato piu’ alto dal 3 maggio. Di questi, sono in isolamento domiciliare 100.496 pazienti, 7.612 piu’ di ieri.

 

Continua a leggere
Pubblicità

Flash News

Ecco la nuova ordinanza di De Luca: divieti fino al 14 novembre

Pubblicato

in

Ecco la nuova ordinanza di De Luca: divieti fino al 14 novembre. Confermati divieti per esercizi pubblici e spostamenti.

 

Il presidente della Giunta regionale della Campania Vincenzo De Luca ha confermato fino al 14 novembre prossimo le misure di “contenimento e prevenzione dei contagi” in tema di limitazioni alla mobilita’, locale e interprovinciale gia’ in vigore. – L’ attivita’ di jogging, ove svolta sui lungomare, nei parchi pubblici, nei centri storici, e comunque in luoghi non isolati, e’ soggetta alla limitazione oraria 06,00- 8,30; negli altri casi e’ consentita senza limiti d’orario, fermi in ogni caso gli obblighi di distanziamento.

A bar, ristoranti, pizzerie, pasticcerie, gelaterie, pub, vinerie e simili, dalle ore 22,30 e’ fatto divieto di vendita con asporto. Sono esclusi dal divieto gli esercizi di ristorazione che ordinariamente svolgono attivita’ di asporto con consegna in auto, con prenotazione da remoto. La consegna a domicilio e’ ammessa, con ‘ultima consegna alle 23. Inoltre e’ “fortemente raccomandato” di non allontanarsi dal proprio Comune di domicilio, dimora o residenza, se non strettamente necessario. Dalle 23,00 alle 5 sono consentiti esclusivamente gli spostamenti motivati da comprovate esigenze lavorative o situazioni di necessita’ o d’urgenza ovvero per motivi di salute. E’ sempre consentito il rientro al proprio domicilio, dimora o residenza dal luogo di lavoro. Per l’intera giornata sono vietati gli spostamenti dalla provincia di domicilio abituale o residenza sul territorio regionale verso altre province della Campania.

Sono consentiti esclusivamente spostamenti motivati da comprovate esigenze lavorative, familiari, scolastiche, di formazione – incluse l’attivita’ formativa, di training, nonche’ gli allenamenti connessi ad impegni correlati a competizioni consentite o socioassistenziali, situazioni di necessita’ o d’urgenza, o motivi di salute. Il divieto non si applica al transito necessario allo spostamento verso altre regioni italiane o straniere o verso i luoghi di imbarco (stazioni, porti, aeroporti).

Continua a leggere

Primo Piano

Aumentano ancora i contagi e morti per Covid in Italia: oggi 31.758 e 297

Pubblicato

in

coronavirus italia

Aumentano ancora i contagi per Covid in Italia, sono 31.758, secondo il bollettino del ministero della Salute; l’incremento delle vittime e’ di 297 in 24 ore.

Sono 31.758 i positivi registrati nelle ultime 24 ore (ieri 31.084), con il nuovo record dei tamponi, 215.886 (800 piu’ di ieri). In forte crescita invece i decessi, 297 (ieri 199), per un totale di 38.618 vittime. Sono 97 le terapie intensive in piu’ (1.843 in tutto), e 972 i ricoveri ordinari (in totale 17.966). Nuovo record di tamponi effettuati in un giorno: nelle ultime 24 ore sono 215.886, ancora 800 in piu’ del massimo toccato ieri. L’aumento degli attualmente positivi in un giorno e’ di 25.600 che portano il totale dei malati a 351.386. Molto piu’ ridotto, invece, l’incremento dei guariti: 5.859 nelle ultime 24 ore per un totale di 289.426. Superata quota 350mila attualmente positivi in Italia. Con un incremento odierno di 25.600, è infatti di 351.386 il numero degli attuali positivi in Italia.

TI POTREBBEINTERESSARE:Ennesimo record di positivi in Campania: oggi 3669 nuovi casi

La regione con piu’ casi e’ sempre la Lombardia (+8.919), seguita dalla Campania in forte crescita (+3.669, 500 casi in piu’), Piemonte (+2.887), Veneto (+2.697), Toscana (+2.540) e Lazio (+2.289). Unica regione con un aumento a due cifre il Molise, +83. Il totale dei casi sale cosi’ a 679.430. In aumento i guariti, 5.859 (ieri 4.285), per un totale di 289.426. Per questo rallenta la crescita degli attualmente positivi, +25.600 (ieri +26.595), e sono 351.386. Di questi, 331.577 sono in isolamento domiciliare, 24.531 piu’ di ieri. Infine, la percentuale positivi-tamponi sale al 14,7% (ieri 14,4%).

Continua a leggere

Le Notizie più lette