Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità

Seguici sui Social
Privacy Policy Cookie Policy


Cronaca Campania

Coronavirus, il sindaco di Napoli attacca: ‘De Luca non dice la verita’

Pubblicato

in



Coronavirus, il sindaco di Napoli attacca: ‘De Luca non dice la verita’

”Si assiste a un silenzio assordante, pericoloso, inquietante e che non lascia tranquilli del presidente della Regione Campania che non dice la verita’ quando invece adesso abbiamo bisogno di istituzioni credibili e non piu’ di proclami, di terrorismo, di atteggiamenti tirannici perche’ non e’ cosi’ che si tiene un tessuto sociale, economico, psicologico e del lavoro per affrontare una pandemia. Servono rigore, responsabilita’, fiducia e democrazia”. Sono le parole espresse dal sindaco di Napoli, , a margine del convegno sul bicentenario della prima seduta del Parlamento delle Due Sicilie che si e’ svolto all’Universita’ Federico II, affrontando il tema dei contagi in Campania. ”De Luca non ci dice perche’ prima della campagna elettorale non ci sono stati dati elementi certi – ha affermato – e solo dopo si provoca allarmismo e da un giorno all’altro si prendono provvedimenti che non hanno alcuna ragione in base alla continuita’ del virus e che comprimono diritti, provocano sofferenze e lacerano il tessuto sociale ed economico gia’ compromesso”. Sul fronte degli interventi sanitari per contrastare il virus, il sindaco ha sottolineato che ”nonostante i numeri, la Campania e’ ancora oggi la regione che fa meno tamponi, test e mappature sierologiche, in cui non sono stati attrezzati in maniera funzionale gli ospedali e mi chiedo dove e’ andato tutto il denaro che fino ad ora e’ stato trasmesso alla Regione con i poteri speciali”.

 

Continua a leggere
Pubblicità

Cronaca Campania

Domani riunione con De Luca per valutare la ripresa della scuola in Campania

Pubblicato

in

de luca scuola campania

Domani riunione con De Luca per valutare la ripresa della scuola in Campania.

 

Domani si terrà una riunione, convocata dal presidente della Regione Campania , alla quale saranno invitate la Direzione scolastica provinciale, le organizzazioni sindacali della scuola, i rappresentanti dei pediatri, dell’ospedale Santobono, i dirigenti delle Asl e l’Anci “in relazione al monitoraggio costante sul mondo della scuola”. In una nota si spiega che “saranno aggiornati i dati del monitoraggio epidemiologico con particolare attenzione alla scuola primaria, per verificare se esistono condizioni di sicurezza sanitaria tali da consentire la ripresa della didattica in presenza, seppure parziale. Si tratta – conclude la nota – di un confronto indispensabile per l’aggiornamento dei dati sanitari”.

Continua a leggere
Pubblicità

DALLA HOME

Pubblicità

Iscriviti alla Newsletter

Inserisci la tua email:

Gestito da Google FeedBurner

Le Notizie più lette