aumento dei contagi a sorrento


Aumento dei contagi a Sorrento, il neo sindaco chiude parchi e centri anziani.

Sospensione con effetto immediato di tutte le attività sportive non agonistiche ospitate in strutture pubbliche e chiusura di parchi e parchi giochi, centri per anziani, oratori e del mercato settimanale del martedì. E’ quanto disposto dall’ordinanza firmata ieri sera dal sindaco di Sorrento, Massimo Coppola.

“In conseguenza dell’aumento dei contagi e della situazione di emergenza sanitaria e in accordo con le altre amministrazioni della penisola sorrentina- scrive il neo primo cittadino sulla pagina facebook- ho emanato un’ordinanza con cui ho disposto la chiusura, con effetto immediato, di tutte le attività sportive non agonistiche espletate in strutture pubbliche, la chiusura di parchi e parchi giochi, la chiusura di centri anziani ed oratori. Il provvedimento riguarda pure la sospensione del mercato settimanale del martedì ed ha effetto a partire da domani 14 ottobre. Si tratta di misure necessarie per rispettare le normative sanitarie, la salute dei sorrentini viene al primo posto!”:

LEGGI ANCHE  Covid: a Caserta da domani test rapidi fuori al Comando dei pompieri



Iscriviti alla Newsletter per leggere le ultime notizie

Coronavirus, controlli dei Nas in 1.898 ristoranti e pub: 351 violazioni

Notizia Precedente

Cultura: al via la Carta di Sorrento

Prossima Notizia

Ti potrebbe interessare..