Seguici sui Social

Napoli e Provincia

5G a Pompei, La Mura(M5S): “Con i cittadini contro le antenne”

PUBBLICITA

Pubblicato

il

5g pompei


“Sono vicina ai cittadini nella battaglia contro l’installazione delle antenne a Pompei.

Le antenne da installare, a quanto apprendo dai cittadini, sarebbero tre dislocate in altrettanti punti della città, uno dei quali corrisponde ad un’area altamente urbanizzata e un altro a via Crapolla, del terzo non conosco ancora i dettagli. I comitati cittadini si sono riuniti per raccogliere assieme le firme e per denunciare che, a quanto risulta da un controllo dei documenti depositati in Comune, non esiste il parere preventivo dell’Arpac e le distanze con le abitazioni non verrebbero rispettate. Firmerò anche io la denuncia perché voglio essere al fianco dei cittadini e da pompeiana voglio chiarezza sul procedimento. So che il sindaco ha bloccato l’iter ed è giusto così. Qualsiasi decisione che riguarda il territorio non deve mai essere calata dall’alto, ma deve invece vedere la piena partecipazione dei cittadini che, in questo caso, non erano proprio stati avvisati sul progetto. E questo è inammissibile”, conclude la senatrice pompeiana capogruppo M5S in commissione Ambiente Virginia La Mura.



Continua a leggere
Pubblicità

Napoli e Provincia

Torre Annunziata, si dimette il Presidente del Consiglio Comunale

Nuovo terremoto politico a Torre Annunziata, citta’ dove la giunta e’ stata azzerata dal sindaco Vincenzo Ascione all’indomani dell’arresto del dirigente dell’ufficio Tecnico comunale Nunzio Ariano

Pubblicato

il

foto dal web

Torre Annunziata, si dimette il Presidente del Consiglio Comunale

Nuovo terremoto politico a Torre Annunziata, citta’ dove la giunta e’ stata azzerata dal sindaco Vincenzo Ascione all’indomani dell’arresto del dirigente dell’ufficio Tecnico comunale Nunzio Ariano, sorpreso dalla Guardia di Finanza dopo avere intascato una tangente di 10.000 euro da una ditta impegnata in lavori di ristrutturazione anti-Covid in un istituto comprensivo. Si e’ infatti dimesso il presidente del Consiglio comunale Rocco Manzo.

A comunicarlo e’ lo stesso ex capo dell’assise: ”Con immenso dispiacere – sottolinea – rassegno le dimissioni da una carica che per me ha rappresentato un progetto politico di coesione e fiducia”. Nei giorni scorsi alcuni partiti di maggioranza impegnati a trovare una soluzione alla crisi politica avevano chiesto anche la ridefinizione della carica di presidenza del consiglio. Per questo Manzo sottolinea anche che ”la carica di Presidente del Consiglio comunale si acquisisce con un atto di fiducia dei consiglieri. Se viene meno questa fiducia non resta che prenderne atto e togliere il disturbo”. Manzo mantiene invece la carica di consigliere comunale acquisita nelle elezioni del 2017.

Continua a leggere

Le Notizie più lette