Seguici sui Social
Privacy Policy Cookie Policy

Capri

Tutto pronto per Capri Movie Interantional Festival: 36 cortometraggi da tutto il mondo

Pubblicato

in



Al via la prima edizione di Capri Movie International Film : 36 cortometraggi provenienti da tutto il mondo

 

 

Si svolgerà dal 16 al 19 Settembre la prima edizione di Capri Movie International Film Festival. L’evento – organizzato dalle associazioni “Capreae Sirenum Tellus” e “Il Sogno di Ulisse” – è stato anticipato dall’inaugurazione della Mostra fotografica “Vittorio Gassman, il mattatore” giovedì scorso presso la Sala Luigi Pollio – Centro Polifunzionale Internazionale.

IL LIBRO

Mercoledì 16 Settembre, alle ore 18, presso il Cinema Internazionale di Capri, il festival si aprirà con la presentazione del libro “La paura fa Totò. Le parodie thriller e horror del principe della risata”, edito da Centoautori, alla presenza degli autori Giuseppe Cozzolino e Domenico Livigni. La Comicità esorcizza la Paura ed in numerose pellicole Totò ha raccontato il sentimento del Terrore a modo suo, in singoli sketch all’interno di film di tutt’altro tipo o in vere e proprie parodie del genere. I risultati sono stati quasi sempre brillanti e spassosi, con punte di assoluta comicità. “La Paura fa Totò” rievoca ed analizza le scene più memorabili evidenziando rimandi e citazioni ai capolavori thriller/horror con le schede tecniche dei film ed apposite sezioni dedicate a singole curiosità sul set e sulla lavorazione di queste produzioni.

I CORTOMETRAGGI

A seguire, sempre il 16 settembre alle ore 20,30 presso il Cinema Internazionale di Capri, la prima serata di proiezione dei cortometraggi in gara. Le proiezioni proseguiranno anche giovedì e venerdì, sempre alle 20,30, e si chiuderà il 19 Settembre con la premiazione dei vincitori, decretati dalla giuria tecnica formata da Nunzia Schiano (presidente), Ferdinando Maddaloni e Adriano Pantaleo, e con uno speciale omaggio ad Ennio Morricone a cura della Maestra D’Arpa Vanessa D’Aversa. Sono 36 i cortometraggi finalisti della prima edizione di Capri Movie International Film Festival, provenienti dai 5 Continenti. Le nazioni rappresentate, oltre all’Italia, sono 15: Argentina, Australia, Brasile, Cina, Francia, Germania, Iran, Palestina, Portogallo, Russia, Spagna, Sud Africa, Turchia, UK, USA. Quattro le sezioni: Sguardi Animati, dedicata ai cortometraggi d’animazione; Sguardi Internazionali, alle opere provenienti dall’estero; Sguardi Italiani, per le opere nazionali; e Sguardi Campani, dedicata agli autori della Regione Campania.

Il festival, con la direzione artistica di Gisella Calabrese e Giuseppe Mallozzi, gode del patrocinio e della collaborazione del Comune di Capri e del patrocinio di Federalberghi Capri, Capri Exellence e Ascom Capri. Tra i partner Visioni Corte International Short Film Festival di Gaeta e il Centro Sperimentale di Cinematografia.

Continua a leggere
Pubblicità

Capri

Elton Jhon sbarca a Capri: scoppia la polemica sulla mascherina

Pubblicato

in

Elton Jhon sbarca a Capri: scoppia la polemica sulla mascherina.

 

Elton John a Capri, ultimo sbarco dei personaggi importanti. La rockstar, inserita nella Rock and Roll Hall of Fame, l’altra sera si e’ incontrato al bar del Quisisana con la famiglia ed il suo amico caprese Roberto Russo, l’imprenditore che ha curato personalmente il trasporto dallo yacht alla terrazza del bar dell’albergo. Ma lo sbarco della rockstar ha creato polemiche: il Codacons ha annunciato una denuncia nei confronti del cantante per inosservanza delle norme anti-covid 19.

“Le regole valgono per tutti, e cosi’ come i cittadini campani sono obbligati ad indossare la mascherina all’aperto, lo stesso vale per vip e personaggi famosi – afferma il presidente Carlo Rienzi – Per tale motivo presentiamo una istanza al prefetto di Napoli, al Comune di Capri e al presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, affinche’ elevino nei confronti di Elton John la sanzione amministrativa prevista dalla legge, che va da 400 a 1000 euro”. Ma Roberto Russo, l’imprenditore del retail di lusso, smentisce la notizia.

“Apprendo la notizia con sommo stupore; Elton John non ha fatto un solo passo per le strade di Capri. Il suo arrivo dal porto di Marina Grande alla terrazza del bar del Grand Hotel Quisisana, e’ avvenuto a mezzo di un carrello elettrico chiuso, abilitato al trasporto delle persone con difficolta’ motorie. Elton John era l’unico passeggero seduto nella parte posteriore del carrello elettrico, oltre al guidatore seduto da solo sul davanti. Entrambi indossavano la mascherina. Giunti alla terrazza del bar del Quisisana, il passeggero e’ sceso e cosi’ come la legge prevede, ha consumato un aperitivo senza mascherina. Essendo presente, confermo che eravamo le uniche e sole persone presenti al bar, visto che era l’ultimo giorno di apertura del Quisisana. Il ritorno in barca e’ avvenuto allo stesso modo e sempre con mascherine indossate. Mi auguro che il Codacons abbia in futuro cose piu’ veritiere da segnalare”.

Continua a leggere



Capri

Elton John in vacanza a Capri con la famiglia

Pubblicato

in

A Capri per le vacanze autunnali con famiglia per Elton John

 

Vacanze autunnali a Capri sull’isola dei faraglioni in versione familiare per il cantautore britannico Sir Elton John. L’artista è arrivato ieri sera con un lussuoso yacht insieme al marito, il regista e produttore cinematografico canadese David Furnish, e ai loro figli Elijah e Zachary, trovando una realtà ben lontata dal caos estivo  un’isola semi-deserta e lontana dal caos dell’estate.

 

Elton John è salito in piazzetta per salutare l’amico di sempre Roberto Russo, il mega imprenditore caprese del settore del retail di lusso.

Russo che ha curato per Elton e la sua famiglia tutti i dettagli per lo sbarco, creando intorno una cappa di sicurezza e tutelando la privacy, ha scelto come tappa d’obbligo il bar del Grand hotel Quisisana per l’aperitivo di rito. Luogo familiare per il grande artista che si è intrattenuto a salutare il personale e non ha rifiutato la foto ricordo con Paol Ruggiero, lo storico barman del lussuoso hotel.

Elton John con il compagno David e i loro figli sono sbarcati dallo yacht Siran dove trascorrono la loro vacanza in crociera ospiti del finanziere Bob Manoukian. La serata è continuata con cena da Paolino, nella limonata di Palazzo a mare e poi rientro a bordo per continuare la vacanza nel mediterraneo. Bocche cucite sulla prossima tappa di Elton , la presenza più famosa di questa breve ma intensa estate caprese.

Continua a leggere



Le Notizie più lette