Napoli, positivo al coronavirus autista dell’Anm. L’Usb chiede test.

 

Un autista dell’ Anm (Azienda napoletana mobilita’) che lavora presso il deposito di Cavalleggeri e’ risultato positivo al Covid. Lo riferisce l’Usb che denuncia: “Insistiamo sulla necessita’ di effettuare i test sierologici a tutto il personale Anm a cominciare dalle categorie maggiormente esposte al contatto con il pubblico. Tale attivita’ deve essere assolutamente estesa anche alle societa’ in appalto che per Anm operano in modo strutturale all’interno degli ambienti di lavoro e delle officine”.

LEGGI ANCHE  Napoli, interrotta festa in terrazza a Posillipo: sanzionate 96 persone
ADS

L’Anm, azienda napoletana mobilita’, conferma il caso di un autista risultato positivo al -19. L’azienda di trasporto pubblico cittadino ha provveduto a ricostruire i contatti diretti che l’autista ha avuto negli ultimi 14 giorni. I colleghi che sono stati a diretto contatto saranno sottoposti al test sierologico, in una struttura sanitaria di riferimento. Al momento, e’ in corso di definizione l’elenco esatto dei soggetti da sottoporre a controllo.



Siamo la redazione di Cronache della Campania. Sembra un account astratto ma possiamo assicurarvi che è sempre un umano a scrivere questi articoli, anzi più di uno ed è per questo usiamo questo account. Per conoscere la nostra Redazione visita la pagina "Redazione" sopra nel menù, o in fondo..Buona lettura!

Napoli, Premio Miniera: sabato 26 settembre a piazza Montecalvario

Notizia precedente

Scena Teatro – Teatro e dizione insieme per il II anno con Antonello De Rosa e Antonella Valitutti

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..