Cristiano Giuntoli, direttore sportivo del Napoli, è intervenuto per parlare anche di ai microfoni di Sky Sport.

 

In campo il 4-2-3-1 con tutti gli attaccanti: è già una svolta?
“No, l’ha utilizzato anche domenica col Parma per mezzora. In base all’avversario schiererà il 4-2-3-1 o il 4-3-3, oggi ha optato per il 4-2-3-1”.

LEGGI ANCHE  Napoli, a Torino per la Champions
ADS

Quando nasce l’idea Osimhen?
“Nasce da tutti. I calciatori li vediamo e prendiamo tutti insieme. Avevamo l’esigenza di prendere un attaccante di profondità, perché Milik, nonostante i nostri tentativi, non voleva rimanere e abbiamo provato un altro tipo di gestione con lui e Petagna”.



Fabio Testa, 28 anni, laureato in sociologia. Appassionato della cultura napoletana e dei fenomeni della tradizione popolare. Gli piace il cinema d'autore. E' grande tifoso del Napoli

    Insigne: out per la Juve

    Notizia precedente

    Gattuso a Sky: “Risultato bugiardo, stavo per tornare al 4-3-3! 

    Notizia Successiva

    Ti potrebbe interessare..