Enrico Ruggeri protagonista di Settembre al borgo. Venerdì 4 settembre al Teatro della Torre

SULLO STESSO ARGOMENTO

Enrico Ruggeri protagonista di Settembre al borgo, la rassegna diretta da Enzo Avitabile al Teatro della Torre

 

Alla quarntottesima edizione di Settembre al borgo, festival diretto da Enzo Avitabile, grande attesa per il concerto di Enrico Ruggeri (già sold out) in programma venerdì 4 settembre alle 21.30 al Teatro della Torre. Ruggeri presenta a Casertavecchia il fortunato tour acustico che lo ha portato in teatro l’anno scorso. Rinominato “Una storia da cantare” come l’ultimo singolo, sigla dell’omonima trasmissione che lo ha visto protagonista per ben sei prime serate su Rai uno, lo spettacolo raccoglie in una raffinata chiave acustica i grandi successi del cantautore. Non mancheranno, come sempre, incursioni nei brani che da tempo mancano in scaletta, monologhi e, in alcuni casi, interpretazioni di classici della canzone d’autore. Sempre tenendo presente il principio secondo il quale ogni concerto dev’essere diverso dal precedente.

Sul palco insieme ad Enrico Ruggeri tre dei suoi storici musicisti, Paolo Zanetti alla chitarra, Francesco Luppi alle tastiere e Davide Brambilla “Billa” alla fisarmonica, tromba e cajòn.



    Il ricco cartellone di Settembre al Borgo, organizzato da Comune di Caserta con il sostegno della Regione Campania, presenta oltre alla musica anche incontri, mostre, teatro, spettacoli itineranti e la sezione “Un borgo di libri” a cura di Luigi Ferraiuolo.

    Alle 18 e alle 21 in programma in Piazza del Duomo “Racconti in musica della Terra di Lavoro” a cura di Taranterrae,

    Sempre in piazza Duomo alle 20 è atteso il ministro per il Mezzogiorno, Giuseppe Provenzano protagonista dell’incontro moderato dalla giornalista Vera Viola dal titolo “Il Sud che verrà”.

    Per la sezione “Nelle Corti” va in scena a Villa Rossi a Casola (ore 20) il concerto del soprano Teresa Sparaco.

    Infine, spazio a mostre e installazione in varie location del borgo di Casertavecchia: “A Sud” di Francesco Campanile, mostra di arte fotografica allestita negli spazi della Chiesa dell’Annunziata, “PandEpic” di Giancarlo Covino a Palazzo Uzzi, il videobox “Penelope” di Sarah Genevieve Mormile a Palazzo dei Vescovi con documentari e inchieste in proiezione a ciclo continuo, il contest fotografico “Volti e storie del Borgo”.

    Tutte le iniziative in programma sono ad accesso gratuito, nel rispetto della normativa vigente anti-Covid. Per accedere ai concerti in programma al teatro della Torre è necessaria la prenotazione del posto.

    PER INFORMAZIONI: tel.347 4909566 – [email protected]https://www.facebook.com/settembrealborgo48

     

    Foto di copertina Angelo Tani


    Torna alla Home


    Braida: “Con De Laurentiis nessun rapporto, ma se il Napoli chiamasse…”

    Durante la trasmissione “Si Gonfia la Rete” su Radio Crc, il dirigente sportivo Ariedo Braida è intervenuto con alcune dichiarazioni. "Bisogna precisare che con De Laurentiis non ho rapporti. È un grande presidente, ci conosciamo, ma si ferma lì. Lui è De Laurentiis, io sono un piccolo dirigente". "Quanto a...

    Video con oltre 600milioni di visualizzazioni ‘rompe’ l’algoritmo di TikTok

    L'imprevisto fenomeno virale di Leah Halton su TikTok Nell'odierna era digitale, la popolarità su piattaforme come TikTok è guidata da algoritmi complessi e spesso misteriosi. Recentemente, tuttavia, un fenomeno singolare ha fatto la sua comparsa, facendo oscillare le regole stabilite. Parliamo del video di Leah Halton, pubblicato il 6 febbraio,...

    La denuncia di Confesercenti Campania: “Il mercato del falso sottrae 200 milioni di euro all’anno alle attività in regola”

    Confesercenti Campania alza la voce contro la contraffazione diffusa nel commercio, un fenomeno che provoca ingenti danni alle attività commerciali che pagano le tasse, rispettano le leggi e vendono prodotti in regola. Secondo il centro studi di Confesercenti Campania, si stima che il mercato del falso eroda a Napoli circa...

    Auriemma: “Conte al Napoli? Ci sta pensando. Vuole Ciro Ferrara come secondo, lo ha già contattato…”

    Durante la trasmissione "Si Gonfia la Rete" su Radio Crc, Raffaele Auriemma ha gettato luce su alcune dinamiche in corso nello spogliatoio del Napoli, sollevando interrogativi sul futuro della squadra e sulle mosse della dirigenza partenopea. Secondo Auriemma, il clima nello spogliatoio non è più quello cordiale di un...

    Fondazione Banco Napoli: visita console Usa per portare il museo negli States

    Napoli e Stati Uniti ancora più vicini. Domani alle 12 a Palazzo Ricca, sede della Fondazione Banco Napoli, è in programma la visita istituzionale della Console Generale USA a Napoli Tracy Roberts-Pounds, che potrà ammirare il capolavoro di Caravaggio in mostra “La presa di Cristo” e il museo dell’archivio...

    IN PRIMO PIANO