IL PROGETTO

A breve al via lavori nell’intera area antistante l’ingresso del borgo medievale a Casertavecchia

SULLO STESSO ARGOMENTO

Sono stati aggiudicati i lavori di riqualificazione dell’intera area antistante l’ingresso del Borgo medievale di Casertavecchia. Nelle prossime settimane partirà il cantiere, con la realizzazione di alcuni interventi destinati a cambiare il volto della porta d’accesso al Borgo. L’intervento, del valore di circa un milione di euro, rientra nell’ambito delle risorse del Pnrr (Capitolo “Rigenerazione Urbana”) e prevede dei lavori di notevole importanza.

In primo luogo, verrà completamente riprogettato largo San Rocco, ovvero la zona ai piedi della pineta, dove avverrà una riorganizzazione complessiva dei flussi di traffico, con la previsione di parcheggi e di ingressi per il terminal bus realizzato da Air Campania. Inoltre, sarà realizzata un’aiuola spartitraffico (dove saranno collocati cipressi mediterranei e piante di lavanda) a tutela della Chiesa di San Rocco, nonché un punto di sosta e di ristoro per i visitatori.

Lavori importanti saranno quelli che prevedono il rifacimento della pavimentazione di largo San Rocco, con utilizzo di basolato bianco del Sannio, e l’apposizione di elementi di arredo urbano. Inoltre, si interverrà sul sistema di illuminazione, che sarà moderno, con l’utilizzo di lampade a led, a risparmio energetico.



Un altro intervento è quello che vedrà la costruzione di una rotonda all’incrocio tra via Rossetti e l’ingresso della panoramica e, infine, ai piedi della pineta sarà allocata una lastra di acciaio corten retroilluminata, sulla quale sarà riportato il testo del Decreto del Presidente della Repubblica che nel 1960 dichiarò il Borgo medievale di Casertavecchia “Monumento nazionale”.

Intanto, sempre per quel che riguarda le frazioni collinari, la Giunta ha approvato il progetto di fattibilità tecnica ed economica per i lavori di messa in sicurezza della strada rurale di Via Casola, che collega Casertavecchia a Valle di Maddaloni e all’intera Valle Isclero, nell’ambito del Bando Regionale SRD07 – Investimenti in infrastrutture per l’agricoltura e per lo sviluppo socio-economico delle aree rurali.

L’obiettivo è mettere in sicurezza la sede stradale rurale mediante la sagomazione del sottofondo, la posa di un nuovo manto di usura e l’installazione di un impianto di illuminazione. La nuova strada di collegamento per Valle di Maddaloni riveste particolare attenzione in quanto ospita diverse aziende agricole.

“Siamo di fronte – ha spiegato l’Assessore alla Rigenerazione Urbana della Città e dei Borghi Collinari, Domenico Maiettaa due interventi di grande importanza per le frazioni collinari. A Casertavecchia ci saranno dei lavori che ci consentiranno di riqualificare completamente la porta d’ingresso al Borgo medievale, offrendo maggiore decoro e servizi importanti ai turisti”.

“Queste opere ci permetteranno di proseguire nell’azione di valorizzazione di questo nostro straordinario bene e, una volta terminati gli interventi, presenteremo la candidatura per far diventare il Borgo di Casertavecchia patrimonio mondiale dell’Unesco. Per quanto concerne i lavori in Via Casola, abbiamo risolto un problema che era una nostra priorità”.

“Con questo intervento – ha concluso Maiettarealizziamo una moderna infrastruttura che collega il territorio collinare di Caserta alla porta della Valle Isclero e al territorio municipale di Valle di Maddaloni. È stato faticoso ma siamo particolarmente soddisfatti ed orgogliosi del risultato raggiunto”.


Torna alla Home

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui


Francesco Benigno è stato squalificato dall'Isola dei Famosi dopo meno di una settimana. La produzione del reality ha comunicato la decisione con una nota ufficiale, senza specificare i "comportamenti non consoni e vietati dal regolamento" che hanno portato all'espulsione dell'attore. Benigno, dal canto suo, ha duramente contestato la squalifica sui...
Nel corso del terzo tentativo di arbitrato per dirimere la controversia sul pagamento di 19,5 milioni di euro di stipendi arretrati spettanti a Cristiano Ronaldo, l'ex stella della Juventus ha finalmente ottenuto giustizia al di fuori delle aule di tribunale. Il collegio arbitrale incaricato di risolvere la questione, composto...
Le indagini sulla presunta partecipazione a scommesse illegali nel calcio hanno portato a conseguenze serie per quattro giocatori, attualmente o ex del Benevento Calcio, che rischiano una squalifica di tre anni. Gaetano Letizia, Francesco Forte, Enrico Brignola e Christian Pastina sono i nomi coinvolti nel caso, che ha scosso...
Il 10 maggio a Giffoni Valle Piana l'ottava edizione Leonardo 2024 a Giancarlo Giannini. Per la prima volta l’attore sarà premiato non solo perché simbolo del cinema italiano ma come progettista tecnico. Presentano Pino Strabioli e Alba Parietti. Tema la luna: interverrà Giani Togni. I premiati: per la Divulgazione Scientifica Alberto Luca Recchi per...

IN PRIMO PIANO