google news

Domani presidio di Fim, Fiom e Uilm Napoli al Consiglio Regionale della Campania

Napoli. Un presidio sotto la sede del Consiglio Regionale della Campania per sollecitare i gruppi consiliari regionali a chiedere in tempi brevi un incontro al Ministero dello Sviluppo Economico sulla vertenza […]

    Napoli. Un presidio sotto la sede del Consiglio Regionale della Campania per sollecitare i gruppi consiliari regionali a chiedere in tempi brevi un incontro al Ministero dello Sviluppo Economico sulla vertenza Dema, azienda del settore aeronautico, specializzata nella progettazione, industrializzazione e produzione di componenti strutturali complessi in materiale metallico e composito, assemblaggi per aerei civili e militari, a rischio licenziamento.

    In Campania a perdere il posto di lavoro saranno in 400 se non dal Governo non arriveranno risposte concrete sui due piani industriali presentati nel 2017 e nel 2019 oltrechè sul piano di ristrutturazione del debito, che ha fatto nascere un contenzioso tra azienda, Inps e Ministero del Lavoro. In questi mesi, ad un calo della produzione è conseguito un aumento vertiginoso delle ore di cassa integrazione.

     

    Per queste ragioni Fim Cisl, Fiom Cgil e Uilm Napoli domani, venerdì 4 settembre, a partire dalle ore 10:00 saranno in presidio sotto la sede del Consiglio Regionale al Centro direzionale di Napoli insieme ai lavoratori per chiedere un intervento diretto della Regione Campania nella vertenza.

    google news

    ULTIME NOTIZIE

    IN PRIMO PIANO

    Pubblicita

    CRONACHE TV