Arzano nel degrado, strade allagate e cumuli di rifiuti

SULLO STESSO ARGOMENTO

Modalità lettura

“Arzano va salvata dal degrado e dalla camorra. E’ una cittadina abbandonata a se stessa. In via Vittorio Emanuele III, di fronte al campo sportivo Sabatino De Rosa, insiste da tempo una condizione vergognosa.

Cumuli e cumuli di rifiuti di vario genere e dimensioni ammassati nell’immobilismo generale. Inoltre, le piogge abbondanti, trasformano le strade in torrenti impraticabili per gli automobilisti e i pedoni. E’ surreale che esistano realtà del genere. Va sottolineato che simili scempi si raggiungono anche con la partecipazione di chi approfitta della situazione per agire da incivile. E’ tempo di agire, lanciamo SOS per salvare Arzano. Ho chiesto un incontro con il Commissario prefettizio”. Lo ha detto Francesco Emilio Borrelli, consigliere regionale di Europa Verde.

“ Ho ricevuto numerose segnalazioni che non posso ignorare, ha aggiunto Borrelli, i cittadini sono sconcertati, meritano risposte e fatti concreti. Non si può consentire il perdurare di simili condizioni, occorre risolvere e stanare i responsabili. Continuare a tacere e restare immobili rende tutti responsabili”.


Torna alla Home


Nel carcere do Opera, Domenico Massari ha ucciso con la cintura dell'accappatoio il narcos Antonio Magrini
La tranquillità post-partita è stata spezzata dai violenti scontri avvenuti al termine della partita tra Monza e Napoli dello scorso 7 aprile. Il Questore di Monza e della Brianza, Salvatore Barilaro, ha emesso una serie di provvedimenti draconiani contro gli ultras locali, autori delle violente aggressioni ai danni della...
Il Procuratore di Napoli critica duramente le modifiche introdotte dal governo e dalla maggioranza.
Oroscopo di oggi 21 aprile 2024: le previsioni dello zodiaco segno per segno Ariete (21 marzo - 19 aprile): Oggi potresti sentirti un po' in tensione, Ariete. Mercurio in transito nella tua casa della comunicazione potrebbe portare a fraintendimenti o dispute. Cerca di mantenere la calma e evita di saltare a...

IN PRIMO PIANO