Napoli, riaperto il Covid center al Loreto Mare con 4 pazienti

Primi quattro ricoveri stamattina per il Covid center dell’ospedale Loreto Mare di Napoli che ha riaperto oggi.   Si tratta di quattro migranti positivi al Coronavirus che sono stati trasferiti da un centro di accoglienza e verranno ora trattati nell’ospedale del centro cittadino. I quattro immigrati positivi al Coronavirus di cui il 118 sta organizzando […]

google news

Primi quattro ricoveri stamattina per il Covid center dell’ospedale Loreto Mare di Napoli che ha riaperto oggi.

 

Si tratta di quattro migranti positivi al Coronavirus che sono stati trasferiti da un centro di accoglienza e verranno ora trattati nell’ospedale del centro cittadino.

I quattro immigrati positivi al Coronavirus di cui il 118 sta organizzando il trasferimento all’ospedale Loreto Mare vivono nel Cas di San Giorgio a Cremano, in via Morosini. I quattro erano stati trovati positivi sabato e posti in isolamento all’interno del Cas in attesa di trovare una nuova soluzione. Secondo quanto riportano i sanitari intervenuti nei giorni scorsi, gli altri immigrati che vivono nel Cas avevano protestato per la permanenza dei quattro positivi, per timore che il contagio potesse diffondersi e cosi’ l’Asl ha disposto il trasferimento al Covid center del Loreto Mare di Napoli che proprio stamattina ha riaperto. Il centro di accoglienza di San Giorgio a Cremano ospita circa 40 migranti, tutti sono stati sottoposti ai test e non risultano altri positivi.

google news

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

Leggi anche

Napoli, spaccio al rione Sanità: un arresto e una denuncia

Operazione di controllo della polizia nel rione Sanità

Afragola, il titolare di un negozio di telefonia reagisce e mette in fuga i rapinatori. Il video

Altra rapina ad Afragola. Stavolta il titolare di un negozio di telefonia reagisce e mette in fuga i rapinatori. Mentre il popolo del web è...

Napoli, nuovi crolli al cimitero di Poggioreale

La polemica e le preoccupazioni del comitato: "Disegno per il cedimento definitivo"

IN PRIMO PIANO

Pubblicita