L’autopsia dovrà chiarire le cause della morte del giovane scout di Torre del Greco

SULLO STESSO ARGOMENTO

Sarà l’autopsia a stabilire le cause della morte del 17enne scout di Torre del Greco avvenuta nel pomeriggio di ieri durante un’escursione sul Monte Faito.

 

La tragedia si è consumata verso il rifugio di Santa Maria del Castello, nel comune di Vico Equense. Il fatto è accaduto ieri nelle prime ore del pomeriggio, quando il gruppo di 10 giovani scout a seguito di una guida stava salendo verso il rifugio. Probabilmente a causa del gran caldo, in una zona tra l’altro priva di alberi e di zone d’ombra, il 17enne ha accusato un malore e si è accasciato.

Sul posto è immediatamente giunto l’elicottero con a bordo l’equipaggio del Corpo nazionale soccorso alpino e speoleologico (Cnsas) della Campania. Il giovane è stato stabilizzato e trasportato in elicottero all’ospedale di Salerno, dove è deceduto. La giovane vittima si chiamava Giovanni Articolo

    Sotto shock gli altri ragazzi che hanno dovuto assistere alla tragedia, lontano dai genitori e in quello che avrebbe dovuto essere un clima di vacanza per recuperare dal triste periodo del lockdown a causa del Covid-19. L’escursione è quindi terminata tristemente, con i compagni scout di Giovanni rientrati a casa anzitempo.



    telegram

    LIVE NEWS

    ‘Il Sacro Telo: la sindone’, a San Lorenzo la mostra sulla passione di Cristo

    Un successo l'apertura della mostra "Il Sacro Telo, la...
    DALLA HOME

    ‘Il Sacro Telo: la sindone’, a San Lorenzo la mostra sulla passione di Cristo

    Un successo l'apertura della mostra "Il Sacro Telo, la Sindone", svoltasi presso il suggestivo teatro del complesso monumentale di San Lorenzo Maggiore, con un pubblico folto e appassionato, composto sia da cittadini che da illustri personalità. Sono intervenuti all'inaugurazione portando i saluti del Sindaco e dell'Amministrazione Comunale di Napoli: la...
    TI POTREBBE INTERESSARE

    ULTIME NOTIZIE