Champions: Napoli eliminato, vince il Barcellona 3-1

SULLO STESSO ARGOMENTO

Modalità lettura

Serata nera per il Napoli che al Camp Nou non fa il miracolo e viene eliminato agli ottavi di finali della Champions League. Troppo cinico e concreto il Barcellona che vince 3-1 senza troppi affanni.

A parte un inizio veemente degli ospiti con un palo di Mertens dopo 120 secondi, i blaugrana, che a Napoli avevano pareggiato 1-1, sbloccano il match al 10′ con Clement Lenglet, autore di un colpo di testa su calcio d’angolo (ma c’era una spinta su Demme), e raddoppiano al 23′ con una prodezza di Messi, circondato da tre difensori partenopei. Il numero 10 argentino firma anche il tris al 30′ ma il Var annulla il gol. Il Var invece assegna un rigore ai padroni di casa qualche minuto prima della fine del primo tempo: penalty realizzato da Suarez che spiazza Ospina. Nel recupero della prima frazione di gioco, e’ Insigne, sempre su calcio di rigore per un fallo subito in area da Mertens, a regalare una piccola speranza al Napoli, firmando il 3-1. Ma nella ripresa, a parte il brivido di un gol di Milik all’80esimo annullato per fuorigioco e di un palo di Lozano all’84esimo, i catalani non sembrano faticare piu’ di tanto per controllare il match e superare il turno. Ai quarti dovranno vedersela con il Bayern Monaco.


Torna alla Home


Prosegue lo sciopero della fame di Gianni Fabbris, Adriano Noviello e Sebastiano Lombardo, allevatori di bufale che da quattro giorni protestano davanti al Ministero della Salute a Roma. Oggi, 50 pacchi di mozzarelle di bufala, donate da quattro caseifici artigianali casertani, sono stati inviati a rappresentanti di Governo, Parlamento e...
Joao Cancelo, difensore del Barcellona, ha denunciato una serie di insulti e minacce ricevute dopo l'errore che ha contribuito alla sconfitta contro il PSG e all'eliminazione ai quarti di finale di Champions League. L'episodio si è verificato quando il portoghese ha commesso un fallo da rigore su Dembele, permettendo...
Il Terebinto Edizioni è lieto di annunciare l'undicesima puntata del Caffè Letterario. Riscontri d'Autore, la rassegna avellinese che si è affermata tra i più prestigiosi incontri culturali della provincia irpina, offre uno spazio di dialogo e confronto tra autori e appassionati di letteratura, storia e filosofia. Il prossimo appuntamento si terrà...
La Commissione parlamentare Antimafia ha richiesto alla Procura di Avellino, guidata da Domenico Airoma, gli atti dell'inchiesta che ha portato all'arresto del sindaco dimissionario Gianluca Festa, dell'ex dirigente comunale Filomena Smiraglia e dell'architetto Fabio Guerriero. Festa è accusato di una serie di gravi reati, tra cui corruzione, concorsi truccati, irregolarità...

IN PRIMO PIANO