Seguici sui Social
Privacy Policy Cookie Policy

Politica Campania

Berlusconi dà il via libera alla candidatura della Patriarca. Martusciello: ‘Ora tocca a noi, la rimonta è iniziata’

Pubblicato

in

patriarca


Alla fine l’ha spuntata la determinazione di . E così il cavaliere ha dato il via libera alla candidatura alle prossime elezioni regionali della Campania di Annarita Patriarca, ex sindaco di Gragnano.

 

Con lei sarà candidata anche la ischitana Maria Grazia Di Scala, attuale consigliere regionale. Sulla Patriarca in particolare si erano abbattutti nei giorni scorsi gli strali del coordinatore regionale del partito, il senatore De Siano, sol perché l’ex primo cittadino è anche ex moglie di un condannato per camorra della provincia di Caserta. Ma la fedina penale della Patriarca è pulita e molti cittadini dei Monti Lattari hanno perorato la sua candidatura.

C’è stata una lunga telefonata con Silvio Berlusconi e l’impegno a incontrarsi di persona durante il week end. Lo annuncia Fulvio Martusciello che prosegue: “il Presidente e’ in gran forma, mi ha detto di crederci perche’ la rimonta e’ cominciata. ‘Dovete fare liste forti e inclusive, tutti candidati per vincere. Ora si’ che tocca a noi”

“Dice bene il presidente Tajani la partita in Campania e’ aperta. E ora tutti in lista per raggiungere l’obiettivo. Dico a De Siano basta liti interne e lotte. Facciamo le liste. Dobbiamo essere forti come ci chiede Berlusconi e andiamo a vincere. De Luca auspica le nostre divisioni, non diamogli questa soddisfazione” : ha spiegato Fulvio Martusciello.

Continua a leggere
Pubblicità

Politica Campania

Campania, il presidente De Luca ha votato alle 8,30 a Salerno

Pubblicato

in

Il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca ha votato alle 8.30 a Salerno, nella scuola Giovanni da Procida.

 

De Luca è candidato per un secondo mandato alla guida della Regione Campania, dopo aver vinto le regionali del 2015, e in questa tornata elettorale si avvale del sostegno di 15 liste. Sono 7 i candidati alla presidenza della Regione Campania: De Luca, Stefano Caldoro per il centrodestra, Valeria Ciarambino per il Movimento 5 Stelle, Giuliano Granato per Potere al Popolo, Luca Saltalamacchia per Terra, Sergio Angrisano per il Terzo Polo e Giuseppe Cirillo per il Partito delle buone maniere. Voterà invece a Napoli lo sfidante  del centro destra Stefano Caldoro.

Continua a leggere



Politica Campania

Elezioni, a Napoli sostituiti 250 presidenti di seggio su 884

Pubblicato

in

Sono 250 i presidenti di seggio che hanno rinunciato all’incarico nei 884 seggi istituiti sul territorio del comune di Napoli e per i quali è stata necessaria la sostituzione.

 

Il dato dei presidenti di seggio che hanno rinunciato corrisponde al 28% del totale, più di 1 su 4. In occasione delle ultime consultazioni elettorali svolte a Napoli, le europee del 2019, erano stati 105 i presidenti di seggio che avevano rinunciato all’incarico.

Continua a leggere



Pubblicità

Pubblicità

DALLA HOME

Iscriviti alla Newsletter

Inserisci la tua email:

Gestito da Google FeedBurner

Le Notizie più lette