Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità

Seguici sui Social
Privacy Policy Cookie Policy


Cronaca Campania

Whirlpool, Re David: ‘Napoli produzione di eccellenza.Deve continuare’

Pubblicità'

Pubblicato

il

whirlpool re david


Pubblicità'

Dal montaggio al collaudo, fino a vedere in funzione una lavatrice di gamma alta, con una centrifuga velocissima ma con emissioni rumorose prossime allo zero.

E’ stata una prima volta per il segretario generale della Fiom Cgil Francesca Re David, che ha voluto visitare lo stabilimento di via Argine della Whirlpool di Napoli prima del tavolo che il 31 luglio si terra’ a Roma presso il ministero dello Sviluppo Economico. Accolta con entusiasmo dai lavoratori del turno pomeridiano, Re David accompagnata anche dal direttore dello stabilimento, Salvatore Cavallo, e’ entrata nella quotidianita’ dell’azienda.

“E’ una vertenza che nessuno poteva immaginare – rileva il segretario Fiom – qui ci sono addirittura famiglie che si sono succedute per generazioni, dagli anni ’50, quando si producevano cucine da campeggio a oggi con lavatrici di alta gamma. Napoli non puo’ chiudere”. Il giro per tutti i reparti, con i lavoratori, una rappresentanza dei 420 che lottano da piu’ di un anno per difendere la produzione, che hanno raccontato questi mesi di battaglie, di speranze e disillusioni, invitando Re David a rappresentare tutte le loro preoccupazioni per il futuro. “Bisogna continuare – ha risposto loro Re David – questa e’ una produzione di eccellenza, che non ha smesso neppure durante l’emergenza Covid”.

Continua a leggere
Pubblicità

Coronavirus

Covid, in Campania 1651 nuovi positivi e 2284 guariti: il rapporto scende all’8,8%

Pubblicato

il

covid campania guariti
foto di repertorio

Covid, in Campania 1651 nuovi positivi e 2284 guariti: il rapporto scende all’8,8%

Sono 1.651 i nuovi casi di covid emersi nelle ultime 24 ore in Campania dall’analisi di 18.733 tamponi. Dei 1.651 nuovi positivi, 135 sono sintomatici e 1.516 sono asintomatici. Il totale dei casi di covid in campania dall’inizio dell’emergenza sale a 162.220, mentre sono 1.658.601 i tamponi complessivamente esaminati. Nel bollettino odierno dell’Unità di crisi della Regione Campania sono inseriti 85 nuovi decessi: in una nota viene specificato che si tratta di 42 decessi avvenuti nelle ultime 48 ore e 43 decessi avvenuti in precedenza, ma registrati ieri. Sono 2.284 i nuovi guariti: il totale dei guariti è 58.461.

Sono 166 i pazienti Covid ricoverati in terapia intensiva in Campania, 4 in più rispetto al dato di ieri. In calo il dato relativo ai posti letto di degenza occupati, che tornano sotto i 2mila: sono 1.999 i pazienti ricoverati in reparti ordinari Covid, 42 in meno rispetto a ieri. In Campania i posti letto di terapia intensiva disponibili sono 656, mentre i posti letto di degenza disponibili su base regionale, tra posti letto Covid e offerta privata, sono 3.160.

Il rapporto positivi-tamponi in Campania scende all’8,8%.

Questo il bollettino di oggi:
Positivi del giorno: 1.651
di cui:
Asintomatici: 1.516
Sintomatici: 135
Tamponi del giorno: 18.733
Totale positivi: 162.220
Totale tamponi: 1.658.601
Deceduti: 85 (*)
Totale deceduti: 1.903
Guariti: 2.284
Totale guariti: 58.461
* 42 deceduti nelle ultime 48 ore e 43 deceduti in precedenza ma registrati ieri
Report posti letto su base regionale:
Posti letto di terapia intensiva disponibili: 656
Posti letto di terapia intensiva occupati: 166
Posti letto di degenza disponibili: 3.160 (**)
Posti letto di degenza occupati: 1.999
** Posti letto Covid e Offerta privata

Continua a leggere

Le Notizie più lette