, ritrova un cellulare perduto da una ragazza, lo custodisce e fa di tutto per restituirlo alla proprietaria. Borrelli e Nasti : “Un bel gesto che fa ben sperare per il futuro dei giovani.”

Nelle storie dei giovani del napoletano non c’è solo violenza, baby-gang, irresponsabilità e vandalismo ma anche, e soprattutto, buon cuore e generosità.
E’ il caso di Andrea, un ragazzo di Giugliano in Campania, che sabato 25 luglio dopo aver ritrovato un cellulare perso al Vomero da una ragazza fa di tutto per rintracciare la legittima proprietaria e restituirle lo smartphone.
La ragazza era in compagnia di un suo amico e stava trascorrendo la serata a piazza Vanvitelli, quando i due vanno via dopo un po’ la ragazza scopre di aver dimenticato il telefono sulla panchina su cui era seduta, ma ormai il cellulare era sparito con disperazione della giovane donna, che in procinto di traslocare non aveva neanche più un numero di telefonia fissa e pensava di aver perso anche e tutti i propri ricordi.
Fortunatamente per lei il suo cellulare non era andato perduto ma era stato preso in consegna da Andrea, un giovane ragazzo che aveva deciso di tenere il telefono trovato con sé prima che qualche malintenzionato potesse appropriarsene. Andrea cerca di contattare la legittima proprietaria attraverso Instagram ma non vi riesce, dopo un po’ arriva una telefonata, sono la ragazza ed il suo amico, Andrea gli dà appuntamento per il giorno dopo al Vomero dove consegna loro il cellulare.
“Non ho mai pensato di tenere il telefono per me, i miei genitori mi hanno trasmesso i giusti lavori e poi una volta capitò a me di perdere il telefono e una buona anima me lo conservò, quindi io ora ho soltanto risposto al bel gesto che mi era stato fatto. ” -sono state le parole di Andrea.
“Davvero una bella storia che ci racconta di una fatta di giovani generosi e valorosi. Sono piccoli gesti che lasciano ben presagire per il futuro. ”-hanno dichiarato il Consigliere Regionale dei Verdi-Europa Verde Francesco Emilio Borrelli e Rino Nasti, consigliere del sole che ride della Municipalità Vomero-Arenella.



Cronache Tv



Ti potrebbe interessare..