coronavirus campania

Coronavirus, il contagio torna a crescere in Campania: oggi 29 nuovi positivi. E’ l’incremento piu’ elevato nelle ultime settimane.

 

Sono 29 i nuovi positivi al coronavirus rilevati ieri in Campania, su 1.546 tamponi: e’ l’incremento piu’ alto registrato nelle ultime settimane. Secondo i dati dell’Unita’ di crisi, aggiornati alla mezzanotte scorsa, il totale positivi in Campania dall’inizio dell’epidemia sale a 4.955 su 326.098 tamponi. Nessuna nuova vittima (totale fermo a 434) e un paziente guarito (totale 4.128).

Caos nei dati diffusi sui positivi in citta’ da Covid-19. In mattinata il sindaco, Vincenzo Figliolia, con un post sulla sua pagina facebook informava che “cinque nostri concittadini sono risultati positivi al test Covid-19. Me ne ha dato notizia l’ASL Napoli 2 Nord. Quattro appartengono al mondo ospedaliero. Una di queste persone e’ domiciliata a Pozzuoli ma non residente. Stanno completando il link epidemiologico di ciascuno di loro”. Notizia che creava sconcerto in citta’ per il rischio di un nuovo focolaio presso il nosocomio cittadino, S. Maria delle Grazie, interessato nel periodo critico della pandemia da ben 47 casi tra medici ed operatori sanitari.

A distanza, pero’, di qualche ora, la stessa Asl Napoli 2 diramava una nota in cui smentiva il sindaco: “le notizie di questa mattina circa i cinque nuovi casi di operatori sanitari positivi al Covid-19, l’Azienda Sanitaria comunica che non si tratta di informazioni fondate. L’unico operatore sanitario del Santa Maria delle Grazie attualmente positivo al Covid-19 e’ stato rilevato lo scorso 19 luglio”. Il caos di dati sui positivi, secondo quanto ricostruito, e’ stato generato dagli ulteriori esami a cui sono stati sottoposti i quattro dipendenti dell’ospedale; risultando negativi. Di cio’ non era stato messo al corrente in maniera repentina il sindaco, che ha informato la cittadinanza soltanto del primo comunicato ricevuto.



Cronache Tv



Ti potrebbe interessare..