Sparò al figlio simulando un incidente, ritrovata la pistola in auto

SULLO STESSO ARGOMENTO

Benevento. Sparò al figlio, simulando un incidente: ritrovata la pistola utilizzata Antonio Libardi, il 59enne di Sant’Agata de’ Goti, detenuto in carcere per tentato omicidio. L’arma era nascosta in un’intercapedine del portellone di una Fiat Punto e dopo 20 giorni di ricerche i carabinieri della compagnia di Montesarchio sono riusciti a recuperarla. Antonio Libardi, 59 anni di Sant’Agata de’ Goti, il 21 maggio scorso sparò al figlio Giuseppe, di 26 anni. L’uomo è in carcere con l’accusa di tentato omicidio. Il figlio fu ferito a una spalla e ai carabinieri raccontò di un dissidio con il genitore. Di tutt’altro tenore la versione del padre, che avrebbe usato la 357 a tamburo trovata oggi per difendersi da presunti ladri che sarebbero entrati nel suo capannone per autodemolizioni. Una versione che non ha mai convinto gli investigatori. Per Libardi è stata emessa dal gip Maria Di Carlo su richiesta del Pm Patrizia Filomena Rosa un’ordinanza di custodia cautelare in carcere che domani sarà discussa dinanzi al tribunale del Riesame. Con il ritrovamento dell’arma alla vigilia del riesame la posizione del 59enne si aggrava. La pistola aveva infatti la matricola punzonata ed era detenuta illegalmente.






LEGGI ANCHE

Il 7 aprile a Gragnano la Granfondo del Parco Regionale dei Monti Lattari

Il circuito Mtb Centro Italia Race Cup fa tappa in Campania il prossimo 7 aprile, precisamente a Gragnano (NA), per la settima edizione della Granfondo del Parco Regionale dei Monti Lattari. Questa competizione, che nel corso degli anni è diventata una vera e propria classica nel panorama del fuoristrada del Mezzogiorno, riveste particolare importanza in quanto è valida anche per il Campania Challenge, che riunisce tutte le principali gare della regione. La scorsa edizione ha...

A Padula presentazione del libro fotografico ‘Euthymía’ di Lorenzo Peluso

Al Circolo Carlo Alberto 1886 di Padula arriva “Euthymía. Viaggio nei segni per fermare il tempo” per raccontare le donne. Venerdì 8 marzo ore 18.30 presso la storica sede del Circolo Carlo Alberto 1886, in via Tenente D’Amato, una serata in viaggio, tra i segni del tempo nelle vite vissute di 44 giovani donne anziane. Il racconto tra immagini e riflessioni per omaggiare l’essenza dell’essere umano. Il Circolo Carlo Alberto 1886 festeggia l’8 marzo delle...

Debutta in Sala Assoli ‘Supernova’ di Mario De Masi. Storia di una famiglia dalla generazione fino al collas...

Prosegue Fuori Controllo, il segmento di stagione di Sala Assoli dedicato alle giovani compagnie, con cui Casa del Contemporaneo si assume il rischio di monitorare la nascita di nuove creatività. Martedì 5 marzo ore 20.30 debutta Supernova, scritto e diretto da Mario De Masi, con Alessandro Gioia, Fiorenzo Madonna, Antonio Stoccuto e Lia Gusein-Zadé; il disegno luci è firmato da Desideria Angeloni, quello sonoro da Alessandro Francese. La supernova è un’esplosione stellare provocata da una...

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE