Seguici sui Social

Cronaca Nera

Pozzuoli, Monteruscello: Spacciano droga trasportando piccole dosi con lo scooter

PUBBLICITA

Pubblicato

il

monteruscello pozzuoli


Pozzuoli, Monteruscello: Spacciano droga trasportando piccole dosi con lo scooter. Carabinieri arrestano 2 pusher. I Carabinieri della Stazione di Monteruscello hanno arrestato per detenzione di sostanza stupefacente a fini di spaccio F.C. di anni 34 e M.G. di anni 24, entrambi del posto, già noti alle ff.oo.

I militari, durante un servizio di pattuglia, hanno notato i predetti circolare ad alta velocità con lo scooter nel quartiere ed hanno deciso di controllarli. Da subito i Carabinieri hanno notato lo stato di agitazione dei ragazzi e li hanno perquisiti. Il M.G. è stato trovato in possesso di 3 dosi di marjiuana nascosta negli slip e la somma di 130 euro. I controlli sono stati estesi alle rispettive abitazioni .
Fatto ingresso nella casa del 34enne, i militari sono stati attirati da una forte “puzza di marjiuana. Setacciato l’appartamento, all’interno di un mobiletto in veranda, è stata trovata una busta con 24 dosi di marjiuana mentre all’ingresso, in un comodino, erano nascosti 4 grammi di cocaina e un bilancino di precisione.
Arrestati, sono stati tradotti al carcere di Poggioreale in attesa di giudizio.

LEGGI ANCHE  Facevano consegne a domicilio di droga anche durante il lockdown: presi in 3

Continua a leggere
Pubblicità

Boscoreale e Boscotrecase

Boscoreale, esplode bomba carta davanti casa di un pregiudicato

Pubblicato

il

foto dal web

Boscoreale, esplode bomba carta davanti casa di un pregiudicato

Una potente bomba carta e’ stata fatta esplodere la scorsa notte a Boscoreale  alle nei pressi dell’abitazione di un pregiudicato, Antonino Cesarano, 29 anni, detto “o’ mericano”, sorvegliato speciale con precedenti per droga con obbligo di residenza a Boscoreale.

LEGGI ANCHE  La Campania da lunedì in zona gialla

L’esplosione ha danneggiato il cancello di ingresso dell’abitazione e un’auto parcheggiata. Ad indagare sull’episodio sono i carabinieri di Torre Annunziata che non escludono alcuna pista investigativa.

Continua a leggere

Le Notizie più lette