25.1 C
Napoli
giovedì, Luglio 9, 2020

Ai domiciliari l’ex calciatore Gambino, dopo la fuga dai carabinieri

DALLA HOME

Ha ottenuto gli arresti domiciliari l’ex calciatore Armando Gambino (ha giocato anche in serie A con l’Avellino) perchè affetto da gravi problemi di tossicodipendenza nonostante una rocambolesca fuga da Melito ad Arzano per sfuggire ai controlli dei carabinieri e nel corso del quale ha causato due incidenti stradali. Gambino al termine dell’udienza di convalida celebrata davanti al gip del Tribunale di Napoli Nord, Vera Iaselli, ha ottenuto gli arresti domiciliari come richiesto dal suo difensore Massimo Autieri.

Il penalista è riuscito a dimostrare che il proprio assistito avrebbe agito in quel modo dissennato sol- tanto perché sotto l’effetto di stupefacenti e quindi non era nel pieno possesso delle proprie facoltà. Al termine della fuga Gambino era stato anche trovato in possesso di 10 dosi di cocaina. L’ex calciatore, oggi 57enne, era già stato in passato arrestato per droga insieme a tutta la famiglia

Pubblicità

ULTIME NOTIZIE

gattuso

Gattuso: Non possiamo essere a 15 punti dall’Atalanta

Gattuso: Non possiamo essere a 15 punti dall'Atalanta   "Questa squadra e' composta da giocatori molto forti, ma non possiamo essere a 15 punti dall'Atalanta. Noi...
genoa-napoli

Il Napoli continua a vincere e riaggancia il quinto posto

  Il Napoli continua a vincere e riaggancia il quinto posto Il NAPOLI ottiene la seconda vittoria consecutiva dopo quella con la Roma e si lascia...

Napoli: polizia municipale sequestra sigarette di contrabbando e dvd falsi

Controlli della polizia municipale a Porta Nolana di Napoli: scattano i sequestri. Gli agenti hanno rinvenuto e sequestrato ventidue chilogrammi di sigarette di contrabbando e...