Duplice colpo nei supermercati Decò nel Casertano: arrestato 34enne napoletano

SULLO STESSO ARGOMENTO

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Maddaloni hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di applicazione della misura cautelare degli arresti domiciliari, richiesta dalla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere, nei confronti di Saverio Miranda, napoletano di 34 anni, ritenuto gravemente indiziato del reato di furto presso i supermercati Decò di Maddaloni, in Via Maddalena e Via San Francesco D’Assisi, avvenuti il 24 gennaio ed il 2 febbraio 20202.

 

Le indagini sono partite immediatamente dopo la denuncia sporta dalla titolare dei due esercizi commerciali, la quale forniva agli investigatori le registrazioni delle telecamere a circuito chiuso dei supermercati, immagini che riproducevano fasi della dinamica delittuosa.

La Polizia Giudiziaria identificavano l’autore mediante il confronto con le immagini dell’indagato, disponibili nella banca dati weblase, congiuntamente al ritrovamento di parte degli indumenti indossati durante il furto, rinvenuti a seguito di una perquisizione presso l’abitazione del Miranda. Gli elementi acquisiti consentivano dunque di conseguire un quadro gravemente indiziario a carico dell’indagato.






LEGGI ANCHE

Oroscopo di oggi 21 febbraio 2024

Oroscopo di oggi 21 febbraio 2024: le previsioni dello zodiaco segno per segno ARIETE: Oggi potresti sentirti particolarmente energico e motivato a raggiungere i tuoi...

Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE