Costa “0 roghi” i cittadini: “Sentinelle nella lotta agli ecocriminali”

SULLO STESSO ARGOMENTO

Fissate le quattro linee di azione durante l’incontro tra le prefetture di Napoli e Caserta. Il ministro dell’Ambiente: “Obiettivo zero roghi”

“Incremento dei servizi di presidio del territorio, coinvolgimento ampio di Comuni, consorzi di filiera, per la raccolta straordinaria dei rifiuti, e dei cittadini, sentinelle del territorio. Sono le quattro linee di azione che abbiamo delineato e che oggi si sostanziano nell’incontro avvenuto tra le prefetture di Napoli e Caserta sotto il coordinamento del prefetto di Napoli”. A dichiararlo è il ministro dell’Ambiente, Sergio Costa.

“Oggi lo Stato inizia un percorso coordinato e organico di lotta alla piaga che affligge i territori del casertano e del napoletano – sottolinea Costa – Il nostro obiettivo è roghi zero e ringrazio il prefetto Valentini per il suo ruolo propulsivo. In parallelo la settimana prossima inizieranno i tavoli tecnici tra il Ministero dell’Ambiente e i comitati cittadini afferenti a Stop Biocidio, un passaggio per me fondamentale per lavorare tutti insieme su un unico obiettivo: roghi zero”.


Torna alla Home


Assenteismo alla Reggia di Caserta, una condanna e 4 assoluzioni

Una condanna e quattro assoluzioni: questo il verdetto emesso dal giudice monocratico Norma Cardullo del tribunale di Santa Maria Capua Vetere al termine del processo sui casi di assenteismo alla Reggia di Caserta. Un anno e cinque mesi di reclusione sono stati inflitti a Giovanni Maiale, mentre sono stati assolti...

Operaio di Casoria morto in un’azienda di Marcianise: aperta un’inchiesta

La Procura di Santa Maria Capua Vetere indaga per omicidio colposo su un infortunio mortale sul lavoro avvenuto l'11 aprile scorso in un'azienda della zona industriale Nord di Marcianise (Caserta), dove ha perso la vita l'operaio Carlo Amendola, 53enne di Casoria L'uomo è stato travolto da un macchinario, riportando gravi...

Afragola: bambino autistico presente a scuola e centro riabilitativo contemporaneamente, la madre denuncia

Un bambino autistico di Afragola risultava presente a scuola e al centro di riabilitazione contemporaneamente, durante le ore delle sue terapie. A denunciare la vicenda è la madre del piccolo Andrea, già vittima di discriminazione in una scuola paritaria del comune qualche anno fa. Doppie presenze e attività fantasma: "Mio figlio...

Truffa un 91enne a Biella e scappa in treno: fermato napoletano

Un uomo proveniente da Napoli viaggia fino a Biella con l'intento di ingannare un anziano attraverso la simulazione di un incidente fittizio. Approfittando della buona fede della vittima, il truffatore riesce a convincerlo a consegnargli una somma di denaro sotto falso pretesto. Tuttavia, grazie alla rapida indagine condotta dai carabinieri...

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE