Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità

Seguici sui Social
Privacy Policy Cookie Policy


Cronaca Napoli

Poliziotto morto, solidarietà dai colleghi di Napoli: flash mob degli agenti a Bologna

Pubblicato

in



Napoli. per la famiglia del poliziotto ucciso: gli agenti della Questura sostengono la famiglia del collega , morto ieri nel tentativo di sventare un furto ai bancomat. Il primo dirigente della Polizia di Stato Bianca Lassandro, con una nota interna ha reso noto il numero di conto corrente sul quale fare eventuali donazioni per la moglie di Apicella, Giuliana Ghidotti e i due figli.
Oggi non sono mancati gli attestati di solidarietà e ricordi del poliziotto morto durante il servizio a Calata Capodichino, nel tentativo di fermare una banda che aveva tentato di rubare un apparecchio bancomat.
Un saluto in silenzio, con agenti e auto di servizio schierati davanti alla fontana del Nettuno è il flash-mob organizzato dai poliziotti delle ‘Volanti’ della Questura di Bologna per ricordare il collega Pasquale Apicella.
Mentre il consiglio comunale di Napoli ha osservato un minuto di silenzio per ricordare i morti che si sono verificati in cità a causa del Covid-19 e Pasquale Apicella. A chiedere il momento di raccoglimento è stato il consigliere del M5s, Matteo Brambilla. ”Credo che sia doveroso – ha affermato – rendere omaggio alle vittime del coronavirus e all’agente Apicella che lascia moglie e due figli”. Dal consigliere di Fdi, Andrea Santoro è stata avanzata la richiesta al sindaco, Luigi de Magistris, ”di adottare misure e provvedimenti che possano concretamente testimoniare la vicinanza dell’Amministrazione e della comunità alla famiglia di Apicella”.

Continua a leggere
Pubblicità

Cronaca Napoli

Aperti fuori orario: multe a bar e sala giochi a Napoli

Pubblicato

in

napoli multe sala giochi

Napoli: una sala giochi chiusa ed un bar sanzionato.

Ieri sera i poliziotti del Commissariato Vicaria-Mercato hanno effettuato un controllo ad una sala giochi di via Ciccone ed hanno sanzionato il titolare con la chiusura dell’attività per cinque giorni poiché non ha rispettato l’orario di chiusura e non ha adottato le misure organizzative idonee per il rispetto delle norme di sicurezza anti-Covid.
Inoltre, personale della Divisione di Polizia Amministrativa e Sociale ha sanzionato in piazza Bagnoli il titolare di un bar per aver venduto alcolici da asporto oltre l’orario consentito.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: 19 multe per violazione del coprifuoco a Napoli e Provincia

Continua a leggere

Le Notizie più lette