Partorire ai tempi del Covid, il Cardarelli lancia i corsi di accompagnamento alla nascita on-line

SULLO STESSO ARGOMENTO

Inizierà martedì 14 aprile 2020 il primo corso di accompagnamento alla nascita dell’Azienda Ospedaliera Antonio Cardarelli interamente realizzato on-line, un corso che si svolgerà in classi virtuali composte da ginecologi, ostetriche, anestesisti e neonatologi. “La nostra risposta ad una crisi che non può e non deve fermare attività importanti come la corretta preparazione al parto delle nostre pazienti”, spiega il direttore generale Giuseppe Longo.

Grazie all’impegno di tutto il personale dell’Unità Operativa Complessa di Ginecologia e Ostetricia diretta da Claudio Santangelo, e con il sostegno della direzione sanitaria, in tempi record il Cardarelli ha organizzato le classi virtuali alle quali sono già iscritte più di 140 future mamme. “Quando il nostro primario ci ha evidenziato l’esigenza di implementare un corso di accompagnamento alla nascita on line – dice il direttore sanitario Giuseppe Russo – abbiamo accolto la proposta con entusiasmo. L’adesione ricevuta dalle nostre utenti ci conferma che siamo riusciti a rispondere ad un’esigenza molto sentita”.

Un corso del tutto gratuito, chiaramente, che partirà proprio dal fornire alle donne le necessarie informazioni sul modo in cui affrontare il parto in concomitanza del rischio Covid-19. Le lezioni saranno in diretta e consentiranno alle future mamme, grazie alla tecnologia impiegata, di interagire con i medici per chiarire ogni dubbio o rispondere ad eventuali domande. “Abbiamo ricevuto moltissime mail di adesione – spiega il direttore dell’Unità Operativa Complessa di Ginecologia e Ostetricia Claudio Santangelo – valuteremo la possibilità di accettare anche altre iscrizioni e, se necessario, istituire ulteriori classi virtuali”. Per maggiori informazioni sul corso o per eventuali suggerimenti è possibile scrivere alla mail [email protected]


Torna alla Home


Gli insulti ai giovani detenuti: "sei un figlio di p..., sei un arabo zingaro, noi siamo napoletani, voi siete arabi di m...".
Oroscopo di oggi 23 aprile 2024: le previsioni dello zodiaco segno per segno Ariete (21 marzo - 19 aprile): La Luna in Acquario potrebbe farvi sentire un po' inquieti oggi. Potreste riscontrare qualche difficoltà nei rapporti interpersonali. Evitate di prendere decisioni affrettate. Il vostro colore fortunato per oggi è il giallo. Toro...
La Giunta comunale ha dato il via libera ai lavori di messa in sicurezza di un settore delle gradinate della Curva B inferiore dello stadio Maradona. Questa decisione è stata presa in seguito al riscontro di alcuni avvallamenti dei gradoni, che hanno evidenziato la necessità di interventi urgenti. Il progetto...
Il Giudice dell'Udienza Preliminare di Salerno ha emesso una condanna di due anni e dieci mesi di reclusione per Salvo Gregorio Mirarchi, 32 anni di Montepaone. Mirarchi è stato ritenuto responsabile delle minacce di morte contenute in una lettera inviata nel gennaio del 2023 alla Procura della Repubblica di Catanzaro,...

IN PRIMO PIANO