Coronavirus

L’Ordine Costantiniano dona 50mila euro al Cotugno per la realizzazione di 4 posti letto nella Terapia Intensiva



l’ordine costantiniano dona 50mila euro al cotugno per la realizzazione di 4 posti letto nella terapia intensiva




Una donazione di 50mila euro all’ospedale Cotugno di Napoli da perte dell’Ordine Costantiniano. Carlo di Borbone delle Due Sicilie ha detto: “Il lungo rapporto di affetto con la città di Napoli, nell’ambito della campagna di sostegno agli ospedali avviata su constantinianorder.charity, trova la realizzazione concreta nell’indirizzare il nostro sostegno all’Ospedale Cutugno, che nell’impegno in prima fila in questa emergenza sanitaria ha messo in risalto a tutto il mondo, ancora una volta, i talenti e le professionalità di eccellenza partenopee”.

“Con l’auspicio di poter, in futuro, intervenire nuovamente a supporto delle necessità dei sanitari, la nostra donazione, in questa seconda fase dell’emergenza epidemica, sarà destinata all’avvio della realizzazione di 4 posti letto nella nuova Terapia Intensiva dedicata ai pazienti affetti da Covid-19 presso il Corpo G dell’Ospedale”, precisa il fondatore della Onlus del Sacro militare ordine Costantiniano di San Giorgio, “considerato – ricorda una nota – uno dei più antichi ordini cavallereschi”, nata con la finalità di pubblica utilità e solidarietà sociale, e in particolare di attività di beneficenza e assistenza ospedaliera.

Google News

Commenti

I Commenti sono chiusi

Coronavirus: anche oggi a Napoli città nessun nuovo contagio in ultime 24 ore e 0 morti

Notizia precedente

Dal 21 aprile on demand su Chili ‘La seconda natura’, doc di Marcello Sannino su Gerardo Marotta

Notizia Successiva


Ti potrebbe interessare..