Seguici sui Social



Salerno e Provincia

Inseguimento da film sulla Caserta-Salerno: sperona l’auto della polizia e picchia gli agenti

Pubblicato

in


Inseguimento da film sulla Caserta-Salerno: sperona l’auto della polizia e picchia gli agenti
Gli agenti del distaccamento polizia stradale di Nola hanno arrestato U.G., 35enne di Siano, con le accuse di oltraggio, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, evasione dagli arresti domiciliari e cessione di sostanze stupefacenti.

L’uomo non è s’è fermato all’alt intimato da una pattuglia della Polstrada impegnata al casello di Nola dell’A/30 Caserta-Salerno e ha tentato la fuga cercando di eludere anche il posto di blocco autostradale dell’area di servizio Angioina Sud correndo sulla corsia riservata ai mezzi pesanti.

Dopo svariati chilometri di fuga, durante le quali ha anche speronato un’auto della Polstrada fermandosi contromano rispetto al flusso veicolare, U.G. ha colpito i poliziotti che lo avevano catturato nel tentativo estremo di scappare a piedi. È adesso agli arresti domiciliari in attesa di giudizio.

Continua a leggere
Pubblicità