PUBBLICITA'

EconomiaLavoroPolitica Campania

Whirlpool, De Luca: La Regione Campania mette a disposizione 20milioni di euro per accordo di sviluppo’


PUBBLICITA'

“La vicenda Whirlpool si è trascinata in maniera un po’ stanca, raggiungendo un livello preoccupante”. Lo ha dichiarato il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, durante la trasmissione “Barba e capelli” di Radio Crc. “In Campania viviamo un paradosso – ha proseguito De Luca – essendo la regione più industrializzata del Sud, andiamo bene quando c’è una ripresa, invece quando c’è un periodo di calo, ne soffriamo più degli altri. Abbiamo fatto una messa a punto molto interessate e chiarificatrice. Abbiamo riconfermato una delibera, per Whirlpool, dove la Campania mette a disposizione 20 milioni di euro per un accordo di sviluppo, se l’azienda decide di restare a Napoli. Questa è l’unica proposta concreta”. Parlando del lavoro ha aggiunto: “Il lavoro è il tema principale. Abbiamo assunto i primi 800 infermieri dopo 20 anni. Nessun altra regione italiana ha mai fatto tanto, per contrastare questa emorragia di giovani. Al Cardarelli per evitare di perdere altri anni, abbiamo assunto i primi 800, presi dalla graduatoria aperta. Poi abbiamo lavorato per stabilizzare tutti i precari. Vorrei sollecitare chi fa un lavoro a tempo determinato a fare i concorsi, quando vengono banditi”. “Abbiamo fatto un bando che riguarda le agevolazioni sul fitto, stanziando 13 milioni di euro – ha evidenziato il presidente della Regione – Si può fare una domanda entro il 13 marzo, per aver un contributo massimo di 2mila euro per agevolare chi, con un reddito basso, deve pagare il fitto. Più di quello che stiamo facendo, mi sembra davvero difficile fare”, ha concluso De Luca. 



PUBBLICITA'