Napoli. Danni alle auto a chi non paga i parcheggiatori abusivi. E’ questa la segnalazione che arriva da Aversa dove alcuni ragazzi, che avevano deciso di trascorrere il sabato sera in una discoteca normanna, si sono trovati le auto con i vetri rotti. Nel video di denuncia, rimbalzato dal consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli, i giovani hanno denunciato di aver trovato le loro vetture danneggiate per non aver pagato l’obolo ai parcheggiatori abusivi. Sul posto sono intervenuti i carabinieri.
“Chi ha il coraggio di difenderli, chi osa ancora dire che si tratta solo di poveri padri di famiglia che fanno questo per portare il pane a casa, o è colluso con la criminalità o non ha alcuna percezione della realtà – dichiara Borrelli – I parcheggiatori abusivi sono dei criminali che gestiscono un business da migliaia di euro a settimana. Nessuna solidarietà per i delinquenti. Ormai non si è più liberi di parcheggiare senza ritrovarsi questi parassiti addosso, che con violenza ti impongono di pagare. Mi auguro che le forze dell’ordine di Aversa identifichino al più presto i responsabili e li assicurino alla giustizia”.

LEGGI ANCHE  Covid: nel mondo quasi 91 milioni di casi e 2 milioni di morti
ADS



Siamo la redazione di Cronache della Campania. Sembra un account astratto ma possiamo assicurarvi che è sempre un umano a scrivere questi articoli, anzi più di uno ed è per questo usiamo questo account. Per conoscere la nostra Redazione visita la pagina "Redazione" sopra nel menù, o in fondo..Buona lettura!

Mercato S.Severino, sequestrato impianto trattamento rifiuti

Notizia precedente

Isa Danieli e Giuliana De Sio in ‘Le Signorine’ di Gianni Clementi

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..