soresa
Pubblicitasoresa

Lavorazione abusiva di marmi: sequestrata un’azienda a Napoli-Poggioreale

SULLO STESSO ARGOMENTO

Napoli. Gli agenti della Polizia Municipale di Napoli hanno individuato nella zona di Poggioreale un’azienda di lavorazione marmi abusiva. Nell’ispezionare l’area gli uomini della Municipale hanno rinvenuto inoltre un ingente quantitativo di polveri residue della lavorazione. All’interno del perimetro dell’attività sono stati individuati anche cumuli di rifiuti speciali, e pericolosi: bidoni di solventi chimici e collanti, residui metallici, plastici e vernici. Sull’area insistevano anche due grandi capannoni costruiti senza alcuna autorizzazione e, all’interno di uno di questi c’è una grande vasca di raccolta delle acque di lavorazione, non a norma e non ha tenuta stagna. L’intera area è stata posta sotto sequestro ed il titolare denunciato all’autorità giudiziaria. A suo carico sono state elevate sanzioni per oltre 30000 euro.

LEGGI ANCHE

Patrizio Stefanoni ‘o zio era il capo della banda del buco. Tutti i nomi

- Avrebbero acquistato attrezzature professionali anche molto costose per effettuare gli scavi sotterranei finalizzati a commettere furti. E avrebbero eseguito diversi sopralluoghi prima di...

IN PRIMO PIANO

LE NOTIZIE PIU LETTE

Spalletti e Di Canio, lite furiosa in diretta a Sky: “Parla di Leao e della bandierina…”

Lite furiosa tra Luciano Spalletti e Paolo Di Canio in diretta a Sky Sport nel corso dell'intervento post partita del tecnico degli azzurri. Il Napoli...

Era senza patente la giovane mamma di Ponticelli che ha investito e ucciso la figlia di 7 anni

Era senza parente e aveva deciso di provare a guidare Rosa Palma, 33 anni di Ponticelli, la giovane mamma separata che ieri ha investito...

Napoli, boicottaggio non riuscito a Peppe Di Napoli

Un boicottaggio non riuscito nei confronti del primo pescivendolo social napoletano nel giorno della super vendita delle cozze per la famosa e ormai immancabile...