Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità

Seguici sui Social
Privacy Policy Cookie Policy


Caserta e Provincia

Treofan, i lavoratori: ‘La lotta continua nonostante la procura di licenziamento’

Pubblicità'

Pubblicato

il



Pubblicità'

Battipaglia. “Non siamo stati licenziati e la Treofan Battipaglia non è chiusa!”. Chiedono un aiuto a diffondere notizie corrette i 58 lavoratori dello stabilimento per il quale da venerdì è ufficiale l’avvio della procedura di licenziamento collettivo. L’informazione, in alcuni casi, è stata distorta e, alla rabbia per la scelta della nuova proprietà, si aggiunge, per i lavoratori e le organizzazioni sindacali, un ulteriore motivo contro il quale combattere.

“Siamo tutt’ora in cassa integrazione e con un processo di reindustrializzazione in corso”, gridano oggi i dipendenti dell’industria determinati a continuare nella lotta, nonostante nella procedura di avviamento del licenziamento, l’amministratore Anurodh Garg abbia indicato tutti i motivi per i quali la nuova proprietà giustifica l’eccedenza dei lavoratori. Ora per tentare di aprire uno spiraglio, che sia anche la possibilità di concedere un’ulteriore proroga alla cassintegrazione per avere tempo utile a trovare un possibile investitore, è la convocazione a Roma presso il tavolo del Mise ma manca ancora una data“.

Gustavo Gentile

Continua a leggere
Pubblicità

Caserta e Provincia

Covid: positive 9 persone al comando dei vigili urbani di Castel Volturno

Pubblicato

il

covid vigili urbani castel volturno

Castel Volturno. Un piccolo focolaio di Covid sarebbe scoppiato nel comando di polizia locale dei vigili urbani di Castel Volturno.

Lo stesso comandante Domenico De Simone ha confermato la notizia comunicando la situazione in corso presso la postazione di polizia locale.

Su un organico di 11 agenti, 9 persone sono risultate positive al covid 19. Ecco il messaggio pubblicato nella giornata di ieri:

“Al termine di un 2020 drammaticamente impegnativo, è arrivata anche la positività al Covid. Positività che condivido con ben 8 colleghi su 11. Questa fase comporterà un inevitabile disagio per la collettività, e di questo ce ne scusiamo, ma vi prometto che ritorneremo presto, per intraprendere quel percorso di ritorno alla ‘normalità’ che mi sono prefissato all’atto della mia nomina, perché noi non ci fermiamo” ha dichiarato il comandante

Continua a leggere

Caserta e Provincia

Il vescovo di Teano guarito dal covid lascia l’ospedale e torna a casa

Pubblicato

il

vescovo di teano
foto di repertorio

Il peggio è passato. Il vescovo della Diocesi Teano-Calvi Giacomo Cirulli ha lasciato giovedì pomeriggio, poco dopo le ore 17, l’ospedale Gemelli di Roma, dove è rimasto ricoverato per una decina di giorni a causa del peggioramento delle condizioni causate dal contagio da Covid-19.

Ma il vescovo non tornerà subito in Diocesi, come egli stesso ha confermato: “Sono clinicamente guarito e negativo. Ora ho bisogno di una buona convalescenza in sicurezza. Per questo sono con mio fratello e raggiungerò il luogo della mia residenza, in famiglia. Starò lì fin quando le mie condizioni di salute non ritorneranno buone”.

Il capo della Diocesi Teano-Calvi ha voluto ringraziare i fedeli “delle vostre preghiere e dell’affetto che mi hanno abbracciato in questo momento durissimo della mia vita. Ringraziamo sempre il Signore per la sua eterna misericordia. E preghiamo per la nostra Santa Chiesa Diocesana. È per Essa che offro questa mia povera sofferenza, per la sua santità e bellezza”

Continua a leggere

Le Notizie più lette