Seguici sui Social

Attualità

Tony Colombo: ‘Deplorevole e vergognoso il licenziamento degli ispettori della penitenziaria’

Pubblicato

in

“Quello che hanno fatto oggi ai musicisti, che erano poliziotti penitenziari e che hanno suonato al mio matrimonio, e’ deplorevole e vergognoso”. Lo scrive sul suo profilo Fb il cantante neomelodico Tony Colombo, che così commenta la notizia del licenziamento di 5 ispettori componenti la Banda del Corpo della Polizia Penitenziaria, licenziati dal Dap per avere preso parte in qualità di musicisti, al matrimonio del cantante siciliano con Tina Rispoli. “Non possiamo vivere, – scrive ancora Colombo – in un Paese in cui la giustizia mediatica comanda le aule dei tribunali. Sono stati puniti solo per colpa mia e per il caso mediatico che si è creato intorno a me, con accuse infamanti, denigratorie, allusive e distruttive nei miei confronti, che sono un uomo perbene e incensurato. Dov’è Salvini? Che intervenga a difendere la polizia penitenziaria, che difenda questi poliziotti! Io da oggi comincio a farlo, farò di tutto perché ottengano di nuovo il loro posto di lavoro”. 

Continua a leggere
Pubblicità