Come di consueto, la Ssc Napoli ha commentato la prova degli azzurri sul proprio sito web: “Una carezza di Piotr, un pugno di Lorenzo. Il Napoli avvolge e stende la Juventus in una danza travolgente e struggente che vibra al ritmo di una notte magica. Zielo si infila liddove osano le aquile per planare su una palla vagante che diventa preziosa come un diamante. Lorenzo gira al volo all’incrocio l’urlo di un intero popolo. La Signora si inchina alla tempesta perfetta sotto le stelle di Fuorigrotta. Nella serata dei ritorni, il ritorno che conta è quello del trionfo azzurro. Il Napoli batte i campioni d’Italia a distanza di 2 stagioni dal successo a Torino dell’aprile 2018 e dopo 4 anni e mezzo dall’ultima al San Paolo del settembre 2015. Nell’ultima domenica di gennaio si alza al cielo il nostro canto. Piotr e Lorenzo. Una carezza ed un pugno che squarciano di luce l’orizzonte di azzurro”.




Sull’elicottero con Bryant vi erano 9 persone: tutte morte

Notizia precedente

Bonaccini in testa in Emilia, Pd: ‘È sconfitta Salvini’. In Calabria vince Santelli

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..