fico

“Occorre attuare un piano che preveda interventi per le scuole, per la rigenerazione urbana, a partire dalle periferie”. Lo ha scritto il presidente della Camera dei deputati Roberto Fico nel messaggio inviato ai responsabili Fondazione “Regina Pacis” in occasione della inaugurazione della Cittadella dell’inclusione che prevede nella cittadina flegrea l’avvio di alcuni progetti in favore di ragazzi e giovani-adulti con disabilita’ e di donne madri provenienti dal carcere di Pozzuoli. Un piano che fissi, ha aggiunto il presidente Fico “obiettivi chiari e misurabili per aumentare il livello di istruzione, di assistenza sociale, di qualità della vita nelle piu’ degradate”.  “Ci vuole un piano per interventi nelle scuole, per la rigenerazione urbana, a cominciare dalle periferie. Che fissi obiettivi chiari e misurabili per aumentare livelli di istruzione, assistenza sociale, occupazione e qualità della vita nelle aree più degradate”. Lo ha affermato il presidente della Camera dei deputati Roberto Fico nel documento di saluti inviato in occasione dell’inaugurazione della Cittadella dell’inclusione di Quarto, in provincia di Napoli, voluta dalla fondazione Centro Educativo diocesano Regina Pacis. Fico ha aggiunto: “Un piano che permetta di offrire attività culturali, sportive e ricreative che possano prevenire devianze e comportamenti criminali nei minori”. Il presidente Fico ha concluso i suoi saluti ricordando l’importanza della responsabilità e la necessita’ di “eliminare le barriere che impediscono di vivere una vita dignitosa”. 

Nuova luce per il Corpo di Napoli: il Museo Cappella Sansevero dà il via ai lavori di manutenzione della Statua del Nilo

Notizia Precedente

‘The real housewives di Napoli’: dal 24 gennaio su Real Time

Prossima Notizia

Ti potrebbe interessare..

Altro Politica