Da mesi senza stipendi, sciopero dei lavoratori della Global security

Benevento – Ormai si trascina da diversi mesi la difficoltà delle guardie giurate dipendenti della Global Security srl di Benevento che svolgono servizio in diversi cantieri della Regione Campania. I lavoratori sono vittime reiterate di non ricevere le mensilità aspettanti ormai in forma cronica. Ogni mese la società chiede di rateizzare le mensilità che accumula come arretrato, perché sarebbe in […]

google news

Benevento – Ormai si trascina da diversi mesi la difficoltà delle guardie giurate dipendenti della Global Security srl di Benevento che svolgono servizio in diversi cantieri della Regione Campania. I lavoratori sono vittime reiterate di non ricevere le mensilità aspettanti ormai in forma cronica. Ogni mese la società chiede di rateizzare le mensilità che accumula come arretrato, perché sarebbe in difficoltà, nel contempo continua ad assumere lavoratori, ma puntualmente poi, una volta preso l’impegno, non paga nè una nè l’altra. Ormai i lavoratori sono stremati della situazione di disagio che affrontano per colpa di queste mancanze e sono in grosse difficoltà economiche. Il 23 gennaio davanti al Prefetto di Benevento la società, per l’ennesima volta, è venuta a recitare sempre la solita filastrocca per poi, come al solito, venir meno nel pagare quanto dovuto ai lavoratori.

La FLAICA CUB a cui si affiancherà l associazione nazionale guardie particolari giurate del noto sindacalista napoletano Giuseppe Alviti e  lo Sinalv di Giuseppe Cuccurullo non intendono attendere più, il 28 gennaio 2020 ci sarà lo sciopero per l’intera giornata per i lavoratori della GLOBAL SECURITY. Sono stati eseguiti tutti i disposti della Legge 146/90. Questo sarà l’inizio di una serie di iniziative che metteremo in atto per farsi che i lavoratori possano vedere riconosciuti il frutto del proprio lavoro e gli vengano garantiti i diritti minimi aspettanti ad  ogni singolo lavoratore.

google news

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

Leggi anche

Psychedelic, il nuovo brano di 3nema

I 3nema traggono dalle proprie esperienze personali quotidiane per dar voce a stati d’animo e sentimenti

Scippi a Napoli: città prima in Italia, Milano in testa per furti

 Ma secondo la classifica del Sole 24ore il capoluogo lombardo è la città più pericolosa d'Italia

Meteo Napoli, è tornata l’estate ma oggi un po di nuvole

Con la ottobrata si raggiungeranno anche picchi di oltre 30 C al Sud

Giugliano, tradito dall’odore di marijuana in auto: 46enne arrestato dai Carabinieri

A Varcaturo nel corso di controlli i carabinieri hanno arrestato Claudio Capriello, girava in auto con 16 dosi di marijuana

IN PRIMO PIANO

Pubblicita