HomeQuartieri di NapoliDalla Città metropolitana Napoli 10 milioni di euro per la manutenzione delle...

Dalla Città metropolitana Napoli 10 milioni di euro per la manutenzione delle scuole

google news

Il sindaco della Città metropolitana di Napoli, Luigi de Magistris, ha approvato due delibere con cui dà il via libera agli elaborati progettuali relativi agli accordi quadro con cui l’Ente di piazza Matteotti gestirà gli interventi di manutenzione straordinaria dei servizi igienici e degli elementi strutturali degli edifici scolastici di proprietà o in uso gratuito di propria competenza per un valore di 4 milioni e 836mila euro, per un totale di 9 milioni 672mila euro. Lo strumento dell’accordo quadro consente di individuare un unico operatore economico che si obbliga, per il prossimo triennio, ad eseguire di volta in volta gli interventi richiesti. Il sistema assicura così una migliore pianificazione dei fabbisogni, la semplificazione delle procedure di affidamento dei singoli appalti, il conseguimento di economie di scala e complessivamente un notevole risparmio di spesa. Interessati tutti gli edifici scolastici superiori dell’area metropolitana, comprese le isole. Gli interventi saranno effettuati secondo un criterio di priorità.
Il primo accordo prevede attività sistemazione dei servizi igienici e dei relativi impianti; ma anche la realizzazione di murature e tramezzature, la riparazione o sostituzione di serramenti sia esterni che interni e la loro tinteggiatura e verniciatura, opere provvisionali su manufatti edilizi. Per quel che riguarda, invece, l’accordo quadro relativo alla riparazione di singoli elementi strutturali, negli edifici scolastici saranno eseguiti tutti gli interventi di messa in sicurezza necessari a garantire la salvaguardia della pubblica incolumità. Prevista, inoltre, la fornitura e la posa in opera di segnaletica di sicurezza interna, la realizzazione di murature, tramezzature, pavimentazioni e rivestimenti, oltre a interventi finalizzati al miglioramento della sicurezza e della salubrità dei luoghi di lavoro e di uso pubblico e all’ottenimento delle certificazioni di agibilità degli edifici. “La Città Metropolitana di Napoli – ha affermato il sindaco de Magistris – continua il suo straordinario lavoro di pianificazione e programmazione per garantire ai nostri studenti le migliori condizioni per la loro formazione. La funzionalità e la sicurezza delle scuole superiori su tutto il territorio metropolitano è il nostro principale obiettivo. Ed è per questo che, da quando mi sono insediato, abbiamo messo in campo, assumendoci importanti responsabilità, il più grande investimento sull’edilizia scolastica che si sia registrato negli ultimi decenni. E ciò grazie al contributo di tutte le forze politiche presenti in consiglio metropolitano”.

Redazione Cronaca
Redazione Cronacahttps://www.cronachedellacampania.it
Siamo la redazione di Cronache della Campania. Sembra un account astratto ma possiamo assicurarvi che è sempre un umano a scrivere questi articoli, anzi più di uno ed è per questo usiamo questo account. Per conoscere la nostra Redazione visita la pagina "Redazione" sopra nel menù, o in fondo..Buona lettura!

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

google news
spot_img

Leggi anche

Salerno, giovane accoltellato in una lite per gelosia

Un 19enne salernitano nella notte è stato ferito con cinque fendenti a seguito di una lite avvenuta in via Leucosia, zona orientale di Salerno. Il...

Sessa Aurunca, ladri tentano di svaligiare la casa del sindaco con lui all’interno

Sessa Aurunca, ladri tentano di svaligiare la casa del sindaco con lui all'interno A finire nella rete dei malviventi anche il primo cittadino Lorenzo Di...

Capri, ritrovato il cadavere del turista americano scomparso sabato

E' stato trovato senza vita il turista statunitense scomparso da sabato a Capri. Il cadavere di Adam Gabriel Kreysar, di 55 anni, è stato individuato...

Odissea Circum, fermi i treni per Sorrento e Poggiomarino

Odissea Circum, fermi treni per Sorrento e Poggiomarino per un guasto alla stazione di Barra. Non c'è pace per gli utenti della linee vesuviane di...

CRONACHE TV

spot_img

IN PRIMO PIANO

Pubblicita