Nei giorni scorsi, dopo il sequestro di alcune piantine di marijuana effettuato in
zona Fiano, gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Pubblica
Sicurezza di Nocera Inferiore, nell’ambito di mirati servizi tesi alla
prevenzione e repressione del fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti,
soprattutto in ambito giovanile, hanno eseguito una serie di perquisizioni
domiciliari nella periferia di Nocera Inferiore, con l’ausilio di due unità cinofile
antidroga della Questura di Napoli.
Durante una perquisizione effettuata nella zona di via Fiano, un giovane, poi
identificato per F.G. di anni 31, già conosciuto alle forze dell’ordine per
episodi analoghi, è stato trovato in possesso di gr. 20 circa di marijuana e gr.
0,50 di hashish, ben occultati in diversi posti dell’abitazione.
Tenuto conto dei precedenti specifici e del quantitativo di sostanza
stupefacente rinvenuta, F.G. è stato deferito in stato di libertà alla locale
Procura della Repubblica per detenzione illegale di sostanze stupefacenti.

Link sponsorizzati
Link sponsorizzati