Grillo: ‘Il capo è Di Maio e non rompete i c… con la sinistra possiamo fare progetti bellissimi’

SULLO STESSO ARGOMENTO

“Non possiamo essere gli stessi, è sbagliato essere gli stessi, pensare come eravamo. Se penso a come eravamo, eravamo una meraviglia, con un manager che organizzava, un pazzo sul palco”, ma avere nostalgia del passato “è sbagliato. Io sono euforico, dobbiamo essere straordinariamente euforici, c’è da riprogettare. Cosa è di meglio che riprogettare l’economia, l’energia, dove vanno i rifiuti”. Lo ha detto Beppe Grillo in un video postato su Facebook al termine di un incontro con il capo politico del Movimento Cinque Stelle, Luigi Di Maio, all’hotel Forum a Roma. “Adesso il referente è Di Maio, il capo politico è lui – ha aggiunto Grillo – e io gli starò un poi’ più vicino. Non siamo più quelli che eravamo 15 anni fa – ha concluso – ed è meraviglioso, adesso il mondo è cambiato, è diverso.”Facciamo da tramite tra una destra che arriva un po’ pericolosetta e una sinistra che si deve formare. Quando parlo di progetti insieme con la sinistra, parlo di progetti alti su trasporti, su come muovere le cose, cos’è una città.

 E’ un momento magico. Noi non possiamo continuare a fare dei Facebook in cui si dice questo qua non va bene. Adesso le cose devono essere chiare, il capo politico e’ lui, quindi non rompete i coglioni perché sennò ci rimettiamo tutti. C’è una grande nostalgia del passato ed è sbagliato. Siamo in questo cambiamento.  C’e’ da riprogettare, ma cosa c’e’ di meglio che riprogettare l’economia, l’energia?. Gli indiani fanno citta’ di 7 milioni di abitanti e le smontano dopo 55 giorni…”. E Grillo, in un passaggio del video, si sofferma sui progetti da poter fare con la sinistra. A quel punto Di Maio interviene: “ci vuole anche un po’ di coraggio per correre…”. “Tu ce l’hai il coraggio, ce l’hai”, replica Grillo. “Quando parlo di progetti insieme con la sinistra parlo di progetti alti, bellissimi. Sui trasporti, su come costruire le cose, su cosa e’ la citta’… E’ un momento magico”.

“Con Grillo siamo d’accordo su tutto: smentite tutte le leggende metropolitane di questi giorni”. Così Luigi Di Maio, capo politico del M5s, lasciando l’hotel romano dove ha incontrato il garante Beppe Grillo.  


Torna alla Home


Salvini: Solo il nucleare può ridurre le bollette energetiche

Il viceprimo ministro Salvini sostiene che l'energia nucleare costituisce l'unica strategia per diminuire le spese energetiche nel nostro paese. L'energia nucleare: un approccio sicuro e pulito? Nel corso del G7 sui trasporti, Salvini ha difeso l'adozione del nucleare come forma di energia sicura e pulita e unica alternativa per abbattere la...

Amadeus, lo sfogo di Sabrina Ferilli: “Mi fa schifo che si sputt*** la gente”

Sabrina Ferilli ha espresso su Instagram la sua disapprovazione riguardo alle speculazioni e ai rumor che gravitano intorno alla questione Amadeus, puntando il dito contro i professionisti coinvolti. Lo ha fatto attraverso un post su Instagram, senza peli sulla lingua. Il pubblico in attesa di notizie sul futuro di Amadeus Immagini...

Suviana: scatola nera e perizie per capire la strage

Bologna - Potrebbero essere i dati registrati dal sistema Scada, una sorta di "scatola nera" delle centrali idroelettriche, a fornire alcuni degli elementi chiave per chiarire le cause della tragedia di Suviana. L'esplosione di martedì ha causato la morte di sette tecnici durante lavori di collaudo. Il sistema Scada, come...

Padre Maurizio Patriciello: “Anche io ho avuto un tumore”

E' da brividi il racconto di Padre Maurizio Patriciello. Lui che è uno degli artefici delle tante battaglie contro Terra dei Fuochi e in difesa dei più deboli e degli ultimi spiega in un post su facebook che anche lui si è ammalato di cancro. "Alla fine del primo anno...

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE