🔴 ULTIME NOTIZIE :

A mia madre di Yvonne De Rosa, presentazione del libro a Napoli

Presentazione del libro venerdì 10 febbraio 2023 – ore 18:00 - al Salotto Letterario Le Zifere (Piazzetta Nilo, 7 - Napoli). Saluti dell’editore Roberto Nicolucci A discuterne con l’autrice Prof. Stefano Causa Critico d’arte e docente di Storia dell’arte moderna e contemporanea presso l’Università degli Studi Suor Orsola Benincasa di Napoli Col. a. (ter.)...

Palazzo Reale di Quisisana: convenzione tra il Parco archeologico di Pompei e il Comune di Castellammare di Stabia

Martedì 15 ottobre 2019, alle ore 12.30, presso la Sala Convegni del Palazzo Reale di […]

    Martedì 15 ottobre 2019, alle ore 12.30, presso la Sala Convegni del Palazzo Reale di Quisisana, a Castellammare di Stabia, il Direttore Generale del Parco Archeologico di Pompei Massimo Osanna e il Sindaco di Castellammare di Stabia Gaetano Cimmino firmeranno la convenzione tra il il Parco Archeologico di Pompei e il Comune di Castellammare di Stabia, finalizzata alla istituzione del Museo Archeologico intitolato a Libero D’Orsi nelle sale del Palazzo Reale di Quisisana. La firma della convenzione giunge al termine di un percorso avviato a metà degli anni ’90 per l’individuazione della nuova sede dell’ “Antiquarium Stabiano”, chiuso dal 1997, e la realizzazione di un polo museale di eccellenza a Castellammare di Stabia, che vada ad integrare l’offerta culturale e il circuito archeologico dell’antica Stabiae, in rete con Villa San Marco e Villa Arianna.

    google news

    IN PRIMO PIANO

    Pubblicita

    Leggi anche

    Cos’è il Digital Signage e quali sono i modi per usarlo

    La segnaletica digitale è uno strumento potente per migliorare l'efficienza e la comunicazione all'interno di tanti luoghi sia privati che pubblici, dagli uffici fino...

    “Messina Denaro 30 anni nel paese natio, ma quale trionfo Stato”

    La mamma di Attilio Manca: "su morte mio figlio che si rifiutò essere medico boss magistratura ha affossato verità"

    Napoli, falsi crediti Iva: 62 indagati

    Beni per 52 milioni di euro, tra 640 conti correnti, 62 appartamenti e 25 auto sono stati posti sotto sequestro preventivo in una operazione...

    Napoli, va ai domiciliari il 18enne che ha investito il carabiniere

    Sono stati disposti gli arresti domiciliari per Cristian Romano, il 18enne che giovedì scorso ha investire un carabiniere per sfuggire ad un posto di...