Dipendente delle Poste di Afragola si appropria dei soldi di anziani correntisti: chiesto il processo

google news

Dipendente di Poste Italiane – filiale di Afragola – San Marco, chiesto il rinvio a giudizio perché si era appropriato di somme di denaro di alcuni anziani correntisti. In particolare la vicenda vede vittime alcune anziane che dopo essersi accorti degli ammanchi sui propri conti avevano presentato una denuncia ai Carabinieri di Afragola .Le indagini dei militari sono riusciti a portare alla luce la truffa: il dipendente delle Poste tale Vincenzo Caiazza, si era appropriato di cospicue somme di denaro dai conti correnti approfittando dell’avanzata età delle vittime. La Procura della Repubblica di Nord ha chiesto il rinvio a giudizio del dipendente ed attualmente è fissata udienza innanzi al tribunale di Nord per il giorno 24 ottobre. Le vittime assistite dall’avvocato Vincenzo Esposito si costituiranno parti civili contro Caiazza chiamando in causa quale responsabile civile la società Poste Italiane.