Populeconomy, il libro di Paolo Capone a Napoli

Presentazione del libro “Populeconomy” di Paolo Capone, segretario generale dell’Ugl, all’Hotel Royal Continental martedì alle ore 17. L’economia per le persone e non per le e’lites finanziarie”. Il saggio, partendo dal fenomeno della globalizzazione, analizza l’attuale situazione economica ponendo l’accento sulle distorsioni delle politiche fondate sull’austerity e sulle conseguenze negative, in Italia, del Job’s Act. […]

google news

Presentazione del libro “Populeconomy” di Paolo Capone, segretario generale dell’Ugl, all’Hotel Royal Continental martedì alle ore 17. L’economia per le persone e non per le e’lites finanziarie”. Il saggio, partendo dal fenomeno della globalizzazione, analizza l’attuale situazione economica ponendo l’accento sulle distorsioni delle politiche fondate sull’austerity e sulle conseguenze negative, in Italia, del Job’s Act. Oltre all’autore, prenderanno parte all’evento: Luca Malcotti, Commissario Utl Napoli; Gaetano Panico, segretario Ugl Campania; Gavino Nuzzo, professore straordinario di Economia aziendale all’Universita’ Pegaso, direttore generale Adisu Puglia; Ermanno Corsi, giornalista professionista e scrittore; Ennio De Simone, professore ordinario di Storia economica all’Universita’ Giustino Fortunato; Carlo Buttaroni, presidente di Tecnè. Modererà il dibattito Alessandro Sansoni, direttore CulturaIdentità.

google news

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

Leggi anche

Lavorazione castagne, 2 aziende sospese nel Casertano

I Nas hanno accertato mancanza di certificazione e tracciabilità dei prodotti

Al MAV di Ercolano presentazione del volume ‘Campania Felix – Il racconto degli ospiti’

Al MAV di Ercolano presentazione del volume 'Campania Felix - Il racconto degli ospiti' edito dall'enciclopedia italiana Treccani. Mercoledì 28 settembre, alle ore 18.30, nella...

Neonata scambiata in culla nell’89, avrà 1 milione di euro

Due bambine scambiate in culla nel 1989. Dieci anni fa la scoperta, guardando delle foto su Facebook e notando una somiglianza incredibile tra due donne...

IN PRIMO PIANO

Pubblicita