Napoli, giovanissimi spacciavano al ‘Terzo Mondo’: bloccati dalla polizia

SULLO STESSO ARGOMENTO

Ieri pomeriggio i poliziotti del Commissariato Secondigliano hanno effettuato un servizio antidroga nel complesso edilizio “Terzo Mondo” in via Barbiere di Siviglia.
Gli agenti hanno notato due uomini che, dopo aver risposto ad un cellulare, hanno prelevato un oggetto nascosto in un’aiuola per poi allontanarsi con uno scooter.
I poliziotti, dopo aver bloccato entrambi e recuperato circa 21 grammi di droga suddivisa tra hashish e marijuana e la somma di 85 euro in banconote di vario taglio, hanno arrestato Antonio Faraco e Michele Natale, di 21 e 22 anni, per spaccio e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.


Torna alla Home


Gli insulti ai giovani detenuti: "sei un figlio di p..., sei un arabo zingaro, noi siamo napoletani, voi siete arabi di m...".
Oroscopo di oggi 23 aprile 2024: le previsioni dello zodiaco segno per segno Ariete (21 marzo - 19 aprile): La Luna in Acquario potrebbe farvi sentire un po' inquieti oggi. Potreste riscontrare qualche difficoltà nei rapporti interpersonali. Evitate di prendere decisioni affrettate. Il vostro colore fortunato per oggi è il giallo. Toro...
La Giunta comunale ha dato il via libera ai lavori di messa in sicurezza di un settore delle gradinate della Curva B inferiore dello stadio Maradona. Questa decisione è stata presa in seguito al riscontro di alcuni avvallamenti dei gradoni, che hanno evidenziato la necessità di interventi urgenti. Il progetto...
Il Giudice dell'Udienza Preliminare di Salerno ha emesso una condanna di due anni e dieci mesi di reclusione per Salvo Gregorio Mirarchi, 32 anni di Montepaone. Mirarchi è stato ritenuto responsabile delle minacce di morte contenute in una lettera inviata nel gennaio del 2023 alla Procura della Repubblica di Catanzaro,...

IN PRIMO PIANO