Champions; Lippi, promuove Juve e Napoli

“Del debutto delle italiane in Champions – considerato che le altre nazioni intelligentemente fanno finire il mercato un po’ prima e cominciano i campionati un po’ prima permettendo ai giocatori una condizione atletica migliore in questo periodo – possiamo ritenerci abbastanza soddisfatti a parte lo scivolone che ha pagato l’Atalanta, ma si sapra’ rifare”. Lo afferma l’ex ct mondiale Marcello Lippi prima della regata Millevele, che lo vede protagonista. “Come si fa a sapere se sara’ la volta buona che un’italiana vince la Champions? L’importante e’ far parte di quel piccolo gruppetto di tre-quattro squadre che se la giocano, e credo che la Juventus ne faccia parte, se il Napoli continua come ha cominciato penso che si fara’ rispettare”, aggiunge.

Renato Pagano
Contenuti Sponsorizzati