Trovare Mauro in azzurro al rientro dalle vacanze. E’ questo il sogno dei tifosi napoletani su cui effettivamente il Napoli sta lavorando nell’ultimo sprint di mercato. L’argentino lascerà l’Inter e ha come priorità la Juventus, per rimanere vicino a Milano, città a cui tiene la moglie e manager . Il pressing più forte su di lui è però degli azzurri che giocano la Champions League e sono quindi preferiti alla Roma, club che infatti ha mollato la pista rinnovando il contratto a Dzeko. La svolta potrebbe arrivare nella prossima settimana ma il ds Giuntoli sta mettendo a posto tutti i tasselli, mentre lo stesso presidente, Aurelio , sarebbe sceso in campo nella trattativa con Wanda Nara. Per Icardi, il Napoli sarebbe disposto ad arrivare a versare 60 milioni nelle casse dell’ Inter, offrendo al giocatore un ingaggio da oltre sette milioni l’anno. Un investimento importante per un profilo che rispetta la filosofia del club di : ha 26 anni, è nel pieno della maturazione e viaggia su una media da oltre 25 gol all’anno, tranne lo scorso burrascoso anno all’Inter quando venne messo fuori rosa e ha chiuso a quota 17. Icardi farebbe impazzire i tifosi e schizzare gli abbonamenti che, nonostante i prezzi bassissimi, sono rimasti più a meno a quota ottomila finora, ma sarebbe accettato anche dallo spogliatoio, tanto che si rincorrono voci su telefonate di al giocatore per convincerlo a scegliere Napoli. Il suo arrivo cambierebbe il futuro di Arek Milik, che sembra destinato a restare comunque, e renderebbe da sogno un mercato che nei prossimi giorni vedrà già la firma dell’esterno messicano Lozano, per 42 milioni dal Psv Eindhoven. La trattativa è calda, il Napoli ci sta provando per puntare con convinzione allo scudetto.



Pubblicità'

Arrivati a Lampedusa i 27 minori scesi dall’Open Arms: ora inizia l’ispezione a bordo

Notizia Precedente

Alpino napoletano si impicca in caserma a Pinerolo

Prossima Notizia