Escursionista francese morto nel Salernitano: aperta un’inchiesta. Il giallo del telefono

SULLO STESSO ARGOMENTO

La Procura di Vallo della Lucania, competente per territorio, ha aperto un’inchiesta per capire se ci sono stati ritardi nei soccorsi per il ritrovamento di Simon Gautier, il giovane escursionista francese scomparso l’otto agosto e ritrovato cadavere ieri sera in Cileno. “E’ bene fare chiarezza e approfondire alcuni aspetti che riguardano le operazioni di soccorso – ha spiegato il procuratore Antonio Ricci citato da Repubblica Napoli – questo nel rispetto dei familiari e di tutti gli italiani. Insieme al procuratore di Lagonegro valuteremo la strada da percorrere”. Sul posto, insieme ai genitori di Gautier, ad un gruppo di amici e all’ambasciatore francese in Italia, era presente anche il sostituto procuratore Luigi Spedalieri. Il ministro degli Esteri francese Jean-Yves Le Drian ha espresso ”grande tristezza” dopo aver ”appreso che il corpo di Simon Gautier è stato trovato senza vita in Italia”. Il capo della diplomazia di Parigi ha quindi espresso le sue ”più sincere condoglianze alla famiglia”. Un ringraziamento è stato quindi rivolto alle ”autorità italiane che si sono impegnate per il suo ritrovamento”. Le Drian ha concluso affermando che il ”Centro di crisi del ministero degli Affari esteri e la nostra ambasciata a Roma restano disposizione dei familiari” della vittima. dai primi accertamenti è emerso che il telefono di Simon è rimasto acceso fino alle 18 ma non è statp localizzato perché si trovava in un’area non coperta da internet. Anche gli operatori di Vodafone non sono riusciti a individuare la posizione esatta in cui si trovava il cellulare del 27enne francese. Dal momento in cui ha lanciato l’allarme fino a quando il suo cellulare si è spento, il giovane ha avuto nove ore a disposizione, non solo per rispondere ai carabinieri, ma anche per contattare fidanzata, genitori o amici. Invece non l’ha fatto. È probabile che le fratture che aveva subito ad entrambe le gambe gli abbiano provocato dolori fortissimi da farlo svenire. Oppure che abbia perso il telefonino mentre provava a lasciare il luogo in cui si trovava. Il giallo sarà chiarito probabilmente già in mattinata quando sarà recuperato il corpo.

 


telegram

LIVE NEWS

Napoli, era a Materdei la centrale telefonica delle truffe agli anziani

Napoli. Era a Materdei la centrale telefonica delle truffe...
DALLA HOME

Oroscopo di oggi 24 maggio

Oroscopo di oggi 24 maggio: le previsioni dello zodiaco segno per segno Ariete Oggi, la Luna in Leone ti incoraggia a esprimerti con sicurezza e passione. Approfitta di questa energia per condividere le tue idee e mettere in luce i tuoi talenti. Toro La Luna in Leone ti invita a concentrarti sul tuo...

Al Festival di Cannes trionfa Partenope di Paolo Sorrentino: dieci minuti di applausi

Al Festival di Cannes quest'anno c'è anche Paolo Sorrentino, che ha presentato il suo ultimo film "Partenope" Ed è proprio il regista ,vincitore dell'Oscar con il film "La vita è bella" , a raccontare perchè il film è dedicato alla città di Napoli: "Partenope non è una lettera d’amore a Napoli,...

LA CRONACA

TI POTREBBE INTERESSARE