Strage del sabato notte, finiscono con l’auto nel canale: morti 3 ragazzi e una ragazza. Salva un’altra giovanissima

SULLO STESSO ARGOMENTO

Strage del sabato notte sulle strade delle vacanze. Quattro giovani sono infatti morti stanotte a Jesolo dopo che la loro auto è finita in un canale a Ca’ Nani. A bordo c’era una quinta ragazza che si sarebbe salvata. Secondo una prima ricostruzione, i giovani che tornavano da una serata in discoteca, l’auto con i cinque giovani a bordo, che tornavano da una serata in discoteca, sarebbe sbandata in una curva a causa dell’alta velocità, finendo nel canale. Sul posto ambulanze e forze dell’ordine insieme con il nucleo sommozzatori dei vigili del fuoco. L’incidente è avvenuto lungo la strada regionale 43. La vettura è finita nel canale dopo la perdita di controllo del mezzo da parte del conducente. I primi soccorsi sono stati dati da alcuni ragazzi stranieri di passaggio che sono riusciti a portare a riva la giovane ferita e altri tre ragazzi che sono subito dopo morti. I vigili del fuoco con l’autogru hanno agganciato l’auto e l’hanno estratta dall’acqua, recuperando l’ultima persona rimasta all’interno e morta anch’essa. I giovani morti sono tre ragazzi e una ragazza tra i 22 e i 23 anni e sono tutti della zona di San Donà.


telegram

LIVE NEWS

A Napoli ormeggi abusivi smantellati dalla Rotonda Nazario Sauro

A Napoli ormeggi abusivi smantellati da Polizia e Guardia...
DALLA HOME

Video di Vincenzo Mollica: “Parkinson e cecità, lasciatemi in pace almeno nell’eternità”

Il toccante video di Vincenzo Mollica alla sue malattie stanno diventando virali: "Parkinson e cecità, lasciatemi in pace almeno nel momento in cui comincia l'eternità". Il Video messaggio del popolare giornalista Rai condiviso sui social media sta facendo il giro del web. Vincenzo Mollica: "Spero che Mr. Parkinson e Sorella...
TI POTREBBE INTERESSARE

LA CRONACA