Strage del sabato notte sulle strade delle vacanze. Quattro giovani sono infatti morti stanotte a Jesolo dopo che la loro auto è finita in un canale a Ca’ Nani. A bordo c’era una quinta ragazza che si sarebbe salvata. Secondo una prima ricostruzione, i giovani che tornavano da una serata in discoteca, l’auto con i cinque giovani a bordo, che tornavano da una serata in discoteca, sarebbe sbandata in una curva a causa dell’alta velocità, finendo nel canale. Sul posto ambulanze e forze dell’ordine insieme con il nucleo sommozzatori dei vigili del fuoco. L’incidente è avvenuto lungo la strada regionale 43. La vettura è finita nel canale dopo la perdita di controllo del mezzo da parte del conducente. I primi soccorsi sono stati dati da alcuni ragazzi stranieri di passaggio che sono riusciti a portare a riva la giovane ferita e altri tre ragazzi che sono subito dopo morti. I vigili del fuoco con l’autogru hanno agganciato l’auto e l’hanno estratta dall’acqua, recuperando l’ultima persona rimasta all’interno e morta anch’essa. I giovani morti sono tre ragazzi e una ragazza tra i 22 e i 23 anni e sono tutti della zona di San Donà.

LEGGI ANCHE  Napoli, vaccini J&J in 150 farmacie di città e provincia
ADS



Siamo la redazione di Cronache della Campania. Sembra un account astratto ma possiamo assicurarvi che è sempre un umano a scrivere questi articoli, anzi più di uno ed è per questo usiamo questo account. Per conoscere la nostra Redazione visita la pagina "Redazione" sopra nel menù, o in fondo..Buona lettura!

Napoli, Pianura piange Anna, la 15enne morta nell’incidente nel tunnel di Fuorigrotta

Notizia precedente

Gragnano, trovato morto con un colpo di arma da fuoco alla tempia nel suo terreno: giallo a Castello

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..