Napoli, Pianura piange Anna, la 15enne morta nell’incidente nel tunnel di Fuorigrotta

SULLO STESSO ARGOMENTO

Napoli. Pianura piange la morte della 15enne Anna Sebastiano che ha perso la vita ieri mattina in un incidente in moto nel tunnel di via Claudio a Fuorigrotta. La ragazza viaggiava su uno scooter in compagnia di CC. 16enne pure lui di Pianura rimasto miracolosamente illeso nell’impatto. Per lui solo qualche lieve escoriazione. E’ stato medicato al pronto soccorso dell’ospedale San Paolo dove è stato anche sotto posto agli esami di rito ovvero l’alcol test e il drug test che da una prima analisi risulterebbero negativi anche se i risultati definitivi si avranno tra qualche giorno. A carico del ragazzino, che era amico di scuola della vittima, la Procura presso il Tribunale dei Minori di napoli, ha aperto un fascicolo di indagine per omicidio colposo.  Intanto il corpo della sfortunata Anna è al Primo Policlinico in attesa dell’autopsia che stabilirà le cause della morte. La vittima era studentessa di Scienze Applicate al liceo Arturo Labriola di via Terracina. Gli agenti dalla sezione Infortunistica della polizia municipale comandata da Antonio Muriano  sono al lavoro per stabilire quanto accaduto. La vittima era seduta sul sedile passeggero del Piaggio Liberty guidato da C.C., quando, per cause ancora da accertare, ha urtato violentemente il guard rail del tunnel.  Anna è stata sbalzata via dal motorino  e si è schiantata al suolo riportando gravissime lesioni interne che l’hanno uccisa sul colpo. Inutili i soccorsi della postazione 118 San Paolo, arrivata tempestivamente sul posto. Ora i vigili urbani stanno cercando le immagini  dei sistemi di video sorveglianza degli esercizi commerciali della zona, visto che nel tunnel non ci sono, per stabilire se lo scooter procedeva a una velocità troppo elevata.


Torna alla Home


Un polo fieristico dedicato alla zootecnia destinato a diventare il più grande d’Italia e pronto a lanciare la sfida all’Europa. Una iniezione di fiducia ai giovani e la grande volontà di completare le opere dedicate al segmento dell’agricoltura iniziate negli ultimi anni. Questi i buoni propositi lanciati da Casa Coldiretti...
Napoli affonda nella delusione dopo la sconfitta casalinga contro l'Empoli. L'amarezza per un anno senza successi dopo lo scudetto è profonda, e l'atteggiamento svogliato di Osimhen e compagni ha fatto guadagnare loro l'indifferenza di una città che solo 12 mesi fa festeggiava il titolo fino a tarda notte. La disillusione...
Violenza all'esterno dello stadio Arechi prima del match tra Salernitana e Fiorentina. Dieci agenti delle forze dell'ordine sono rimasti feriti negli scontri tra le due tifoserie. Secondo quanto riferito dalla Questura di Salerno, tre agenti sono stati trasportati in ospedale per le cure del caso, mentre gli altri sette sono...
Antonio Scurati, ha recitato (e in parte aggiunto) a Napoli, durante l'evento Repubblica delle Idee, il monologo sul 25 aprile che avrebbe dovuto essere presentato su Rai3 da Serena Bortone. Il pubblico ha interrotto l'autore più volte con applausi. "Il fascismo è stato, per tutta la sua esistenza storica e...

IN PRIMO PIANO