napoli



Napoli. Discariche a cielo aperto con spazzatura di ogni tipo abbandonate nel centro di nelle strade dove transitano migliaia di turisti eppure il sindaco de Magistris continua a dire che  a non c’è emergenza rifiuti. Le foto allegato a questo pezzo scattate da Michele Onorato dell’associazione Adìfida invece dimostrano da un lato l’inciviltà di chi abbandona rifiuti dappertutto  ma anche la scarsa attenzione dell’amministrazione  comunale  e della società che gestisce il servizio di raccolta rifiuti. A via Salvator Rosa difronte alla scuola Cuoco Schipa e tutto lungo la strada e poi le altre foto ritraggono Piazza del Gesù vicino alla chiesa abbandonata discariche a cielo aperto e cosi da settimane le strade appartengono al Avvocata 2 Municipalità e poi ci raccontano che Asia ha affidato ai privati la raccolta e poi danno la colpa agli incivili. “Ma i referenti territoriali di Asia dove sono?”, si chiede Michele Onorato. E poi aggiunge: “Il loro compito è quello di girare sulla municipalità per queste criticità , gli ispettori Asia addetti alle multe cosi come la polizia ambientale , i politici che presidiano le commissioni ambientali , qualità della vita dove sono e poi si permettono di dare la colpa ai cittadini incivili? Ecco chi sono i veri colpevoli le persone citate che fanno si che non alza mai la testa e resta sempre in piena emergenza rifiuti” .

LEGGI ANCHE  Servizio “Alto impatto” a Melito: un arresto e controlli a tappeto

ADS



Siamo la redazione di Cronache della Campania. Sembra un account astratto ma possiamo assicurarvi che è sempre un umano a scrivere questi articoli, anzi più di uno ed è per questo usiamo questo account. Per conoscere la nostra Redazione visita la pagina "Redazione" sopra nel menù, o in fondo..Buona lettura!

Depredavano le case di tutta la Campania: quasi 50 anni di carcere al gang italo-rumena di ‘zio’ Mario Falanga

Notizia precedente

Napoli, rapina con sfollagente in una tabaccheria di Pianura: arrestati 7 giovanissimi

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..