Doppia ‘stesa’ nella notte a Napoli. Due raid intimidatori con spari all’impazzata si sono verificati in due zone della citta’. Due bossoli sono stati ritrovati alla Sanità, davanti alla chiesa nella piazza dove fu ucciso per un’altra stesa, il giovane Genny Cesarano vittima innocente di un raid di camorra. Altri otto bossoli sono stati invece ritrovati in piazza Materdei. Tutti i bossoli sono calibro 9 x 21. Su entrambi i fatti indaga la Polizia. Non si esclude che possa trattarsi della stessa banda ad essere entrata in azione: i due posti non sono lontani l’uno dall’altro

La Redazione
Contenuti Sponsorizzati